Viking Ocean Cruises, compagnia dedicata a quei viaggiatori esigenti, propone delle crociere che rappresentano un’alternativa d’elite alle crociere tradizionali a bordo di moderne navi da crociera. Al fine di garantire sempre quel contatto stretto e diretto con le diverse culture del mondo, Viking Ocean Cruises  dedica maggiore attenzione alle destinazioni delle proprie navi, per lo più di piccole dimensioni che possono accedere anche in quei porti più piccoli e meno aperti al turismo di massa.

Ogni itinerario, prevede delle soste più lunghe, svariate overnight ed un minor numero di giornate di navigazione. L’esperienza di bordo si contraddistingue per un servizio particolarmente personalizzato all’ insegna dell’eleganza informale, caratterizzata da una raffinata cucina e da numerose proposte culinarie.

L’offerta Viking per i suoi clienti è basata sul modello all inclusive, il prezzo della crociera include sempre il costo della cabina con veranda, escursioni a terra in ogni porto toccato dall’itinerario, tutti i pasti a bordo e tutte le tasse portuali.  Tra gli altri servizi gratuiti offerti ci sono le bevande, anche alcoliche, a pranzo e a cena, dei gustosi ristoranti di alta qualità, il Wi-Fi a bordo, la lavanderia self service, il servizio in cabina 24/7 e l’accesso alla SPA di bordo. 

In questa ottica, da pochi giorni è stata annunciata la seconda crociera “giro del mondo” per l’anno 2019.

L’esclusiva crociera si volgerà a bordo dell’ultima ripetuta della serie di moderne navi da crociera realizzate da Fincantieri, la Viking Sun, avrà una durata di 128 giorni e prevede scali nei 5 continenti, nello specifico saranno scalati 44 porti di 21 paesi differenti con 10 overnight.

Viking Sun, come le unità gemelle, fa parte del segmento di mercato che include unità di piccole dimensioni, è lunga 228 metri, larga 28 metri ed ha una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate e dalla sua poppa sventola la bandiera norvegese, essendo registrata presso il compartimento marittimo di Bergen.  Al suo interno possono essere ospitati 930 passeggeri circa, per una capacità di accoglienza totale di oltre 1400 persone, incluso l’equipaggio.

Il porto di partenza sarà la città di Miami (Usa) e si concluderà a Londra (Inghilterra), passando per l’affascinante Sud America, le isole del Pacifico del Sud, l’Africa con scali da Cape Town a Dakar, lo Stretto di Magellano, il Mar di Tasmania e l’Oceano Indiano. In occasione della crociera “giro del mondo” sono previsti ulteriori benefits per i passeggeri, tra cui un escursione gratuita in ognuno dei 44 porti visitati, wi-fi illimitato per restare sempre connessi, degli speciali trasferimenti aerei in business class oltre alle quote di servizio.