Negli ultimi giorni il traghetto Giraglia della compagnia Moby impiegato sulla tratta internazionale tra Santa Teresa di Gallura e Bonifacio (Corsica) è stato vittima di un piccolo incidente causato dalle proibitive condizioni meteo, giocoforza la nave necessita di riparazioni in cantiere.

La compagnia Moby si è subito attivata per inviare una nave sostitutiva, tuttavia l’unità gemella Bastia, in questi giorni è ferma in cantiere per manutenzione ordinaria. 🙁

Lo stop improvviso di questo collegamento ha mandato su tutte le furie i frequentatori della tratta internazionale costretti a restare sulle isole in attesa di una nave, da anni attendono moderni traghetti in grado di attraversare le Bocche di Bonifacio in qualsiasi condizione meteo…

In attesa di moderni traghetti, le navi gialle ovvero la compagnia Corsica Sardinia Ferries effettuerà delle corse straordinarie sulla rotta Golfo Aranci-Porto Vecchio, per garantire il trasporto marittimo di mezzi pesanti che per via delle loro grandi dimensioni hanno difficoltà ad essere imbarcati a bordo delle navi Bastia\Giraglia. Le corse straordinarie programmate da Corsica Sardinia Ferries sono previste il 19 e 20 febbraio e saranno operate dalla nave Sardinia Regina di mercoledì con partenza alle 8 da Golfo Aranci e alle 15.45 da Porto Vecchio. Il giorno seguente saranno operate dalla Mega Express 2, altre due corse con partenza sempre alle 8 da Golfo Aranci e alle 14.45 da Porto Vecchio.

Sempre mercoledì è atteso in servizio anche il traghetto Bastia di Moby sulla rotta tra Santa Teresa e Bonifacio mentre l’unità Giraglia dovrà raggiungere il cantiere di riparazione a Napoli.