Quelli di Fred Olsen ci hanno preso gusto, in questi giorni hanno annunciato che la loro piccola e lussuosa unità Braemar transiterà nuovamente attraverso il Canale di Corinto nel settembre 2022 per la terza volta.

Il record dello scorso ottobre

Lo scorso ottobre, l’unità Braemar è entrata nel libro dei record, diventando la nave più grande con i suoi 186 metri di lunghezza, ad attraversare il Canale di Corinto lungo i suoi 6.4 chilometri e largo solo 24 metri nel suo punto più stretto.

Durante il passaggio gli ospiti erano tutti appostati all’esterno, da prua a poppa, le pareti rocciose erano così vicine che sembrava quasi che gli ospiti a bordo potessero letteralmente “toccarle”.

Un record mondiale di cui vantarsi ed essere orgogliosi oltre ad essere una pietra miliare nella storia della compagnia.

Plauso per questo record, ma non va dimenticato per la gioia di qualche appassionato, come le navi più anziane della flotta Boudicca (Classe 1973) e Black Watch (clicca per il reportage) (Classe 1972) continueranno a navigare ed inquinare, nonostante la loro età avanzata, obsolescenza tecnologica ed i numerosi inconvenienti tecnici cui sono vittime, si auspica un nuovo record, magari sulla nota spiaggia per la demolizione in luogo di nuove eco navi.

Fred Olsen Cruises, fondata nel lontano 1848 a Hvitsten, piccola città sul fiordo di Oslo, in Norvegia da tre fratelli con l’intento originario di gestire le spedizioni internazionali via mare.

Oggi la compagnia è giunta alla quinta generazione di questa famiglia e gestisce società specializzate nell’organizzazione delle crociere in tutti i loro aspetti e nel trasporto di passeggeri, oltre che nell’aviazione, nell’organizzazione degli equipaggi delle navi, nei cantieri navali e nelle industrie offshore.

Le sedi principali del gruppo sono a Oslo (Norvegia) e Tenerife (Spagna), con filiali sparse in tutto il mondo, mentre la Fred Olsen Cruise Lines ha sede a Ipswich nel Suffolk, Regno Unito.

Visto il tanto entusiasmo che il passaggio attraverso il Canale di Corinto ha generato, con molta euforia Fred Olsen ha deciso di ripetere questa sensazionale esperienza nel 2022, e sta consigliando di prenotare quanto prima la crociera per evitare delusioni, si perchè questa crociera si sta già rivelando eccezionalmente popolare!

Nello specifico, la crociera che attraverserà il Canale di Corinto rientra in un itinerario lungo ben 26 giorni con partenza dal porto inglese di Southampton il 23 settembre 2022.

Articoli correlati