Il tanto atteso debutto, finalmente è giunto per l’ecologico expedition cruiser Roald Amundsen della compagnia Hurtigruten.

La nave prende il nome dall’eroe polare Roald Amundsen, che guidò la prima spedizione per attraversare il Passaggio a Nord-Ovest.

Al comando di questa nuova, ecologica e moderna unità Hurtigruten la compagnia ha scelto Kai Albrigtsen,  con qualcosa come 37 anni di esperienza alle spalle, ha affrontato sfide e acquisito esperienze uniche nella sua lunga carriera.

Roald Amundsen può navigare fino a 30 minuti senza emettere alcuna sostanza nociva nell’atmosfera circostante, grazie alla tecnologia ibrida dell’apparato motore che prevede l’utilizzo di un unità diesel abbinata a una batteria.

Inoltre la nave Roald Amundsen, può accogliere fino ad un max di 600 ospiti, ricordiamo progettata assieme alla Rolls-Royce in modo specifico per affrontare al meglio le spedizioni nell’Artico e nelle regioni antartiche, così come lungo la costa norvegese. Non mancherà a bordo la presenza di esperti di storia, zoologia, botanica e scienze ambientali per discutere su temi importanti nelle destinazioni della crociera. Inoltre, delle squadre di esploratori esperti accompagneranno i passeggeri in escursione didattiche presso luoghi isolati accessibili solo dalle navi o attraverso gommoni zodiac.

Dopo la consegna dei giorni scorsi, la stagione inaugurale dell’unità Roald Amundsen prevede crociere di spedizione lungo la costa norvegese, a Svalbard e in Groenlandia, prima di attraversare il leggendario Passaggio a nord-ovest e dirigersi a sud verso l’Antartide. Questa ecologica e tecnologica unità, sarà seguita da altre due gemelle, Fridtjof Nansen che debutterà nel 2020 ed un’altra ancora da nominare nel 2021.