Gli Harlem Globetrotters sono una nota squadra di pallacanestro che combina grandi prestazioni sportive alla comicità per creare un mix singolare noto in tutto il mondo. Tutti i giocatori che hanno vestito la maglia della squadra sono di origine afro-americana, negli ultimi anni la loro popolarità è tornata ad alti livelli, tra i vari premi vinti spicca quello riservato agli sportivi impegnati contro il razzismo.

L’allegra squadra di basket in questi giorni si è divertita a bordo del transatlantico Queen Mary per una sessione di trick shot. L’inconfondibile Queen Mary, come molti appassionati ricordano, nel 1967 a conclusione della sua traversata atlantica numero 1000 è stata ancorata perennemente a Long Beach (Usa) e trasformata in un museo, ristorante e hotel galleggiante dal fascino unico.

Per un giorno, lo storico transatlantico è stato il compagno di canestro scelto dagli Harlem Globetrotters, interessanti e precisi tutti i canestri che la simpatica squadra ha realizzato in disparati punti della nave. Dal fumaiolo alla banchina, dal ponte più alto a quello più basso, numerosi canestri per la gioia degli appassionati di navi e basket.