PRIMO RIFORNIMENTO DI LNG PER IONA

Lo scorso mese di giugno, la nuova eco ammiraglia di P&O Cruises, IONA ha effettuato il suo primo rifornimento di LNG (gas naturale liquefatto).

IONA è la prima unità alimentata con LNG di P&O Cruises oltre ad essere tra le più grandi dedicate al mercato inglese del gruppo Carnival Corporation. IONA è la prima nuova nave di P&O dopo l’affascinante Britannia entrata in servizio nel 2015, con una stazza lorda di circa 180.000 tonnellate potrà accogliere circa 5200 ospiti, caratteristiche comuni alle navi della stessa classe già realizzate come AIDAnova e Costa Smeralda. Una seconda unità gemella, sempre alimentata a LNG, sarà invece consegnata alla compagnia nel 2022.

Una bettolina ha raggiunto ed affiancato IONA per il suo primo rifornimento di LNG circa 1300 metri cubi, l’operazione di bunkeraggio è durata circa 15 ore con l’impiego di speciali condotti tra cui un tubo criogenico in grado di resistere a temperature fino a -160 gradi Celsius.

L’utilizzo dell’LNG nel settore delle crociere rappresenta una vera e propria innovazione a livello globale, che assicura un basso impatto ambientale e un significativo miglioramento della qualità dell’aria. L’LNG permette infatti di eliminare quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e particolato (riduzione del 95-100%), riducendo significativamente anche le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (riduzione sino al 20%).

Senza fretta ed in attesa della ripartenza globale delle crociere, proseguono a bordo di IONA i lavori di allestimento finale presso il Columbus Cruise Center di Bremerhaven in Germania.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi