GRIMALDI LINES:”NAPOLI-PALERMO” CON CRUISE AUSONIA

Grimaldi Lines, in occasione delle festività natalizie ha presentato in un evento ad hoc, la sua ultima rotta in partenza dal porto di Napoli e diretta a Palermo, avviata ormai da qualche mese.

La nuova linea Napoli-Palermo e viceversa, prevede tre partenze settimanali notturne in entrambe le direzioni.

Un nuovo player che si aggiunge agli altri due presenti sul mercato, al momento il traghetto impiegato su questa rotta è il Cruise Ausonia, realizzato nel 2002 presso il cantiere tedesco Flender Werft di Lubecca, lungo 199 metri, largo 25 metri per una stazza lorda di circa 30.000 tonnellate. Il traghetto è grado di raggiungere una velocità massima di 29 nodi, dispone di circa 190 cabine di varia tipologia (interna, esterna e superior), un garage da 1900 metri lineari per il carico rotabile e complessivamente può trasportare circa 1900 passeggeri. Completano la dotazione di bordo servizi necessari a rendere piacevole la traversata come un ristorante à la carte, un self-service, bar e caffetteria, piscina esterna con solarium ed un area giochi per bambini.

Agli appassionati non sarà sfuggita la scelta del nome Cruise Ausonia, un chiaro omaggio all’indimenticata turbonave Ausonia, realizzata nel 1956 presso gli allora Cantieri Riuniti dell’Adriatico di Monfalcone e con un passato in Grimaldi.

Durante le ore trascorse a bordo del Cruise Ausonia, ho apprezzato la comodità del salone panoramico poppiero, sede di un ghiotto aperitivo, successivamente  ho gustato un buon pranzo presso il ristorante à la carte. Dal menù disponibile ci sono stati offerti, dall’ottimo personale di sala, un primo ed un secondo di buona fattura. Per il dolce finale è stata scelta come location l’ampio salone panoramico di prua, dove prelibatezze siciliane e napoletane si sono unite per un gradevole brindisi finale. Prima di salutare Cruise Ausonia ed il suo personale, non mi sono risparmiato un rapido giro a bordo, tra le cabine ed i ponti esterni. Originale la scelta di eliminare la moquette dai corridoi e sistemazioni in favore di un più elegante teack sintetico. Infine, degna di tale nome anche la suite disponibile a bordo per una traversata da vip. Così, se con la mente ero già in viaggio verso Palermo, dopo uno sguardo all’orologio, sono sbarcato a terra e successivamente direzione casa.

Suite

Sicuramente tra i 3 competitor disponibili su questa tratta, il traghetto impiegato da Grimaldi Lines è quello più moderno nell’aspetto e nelle sistemazioni. A voi la scelta del traghetto, per chi volesse soggiornare  e scoprire Napoli o Palermo, suggeriamo di consultare il sito del tour operator Schema Vacanze dove offerte interessanti non mancano.