Fred Olsen. ASPETTANDO BOREALIS

Nei giorni scorsi una delle due nuove navi ex Holland America acquistate dalla compagnia è giunta a Rosyth, in Scozia, unendosi al resto della flotta in disarmo.

La nave è l’ex Rotterdam fresca di un’ispezione tecnica presso il cantiere Damen Shiprepair a Rotterdam (Olanda) prima della sua consegna a Fred Olsen.

La compagnia

Fred Olsen Cruises, fondata nel lontano 1848 a Hvitsten, piccola città sul fiordo di Oslo, in Norvegia da tre fratelli con l’intento originario di gestire le spedizioni internazionali via mare.

Oggi la compagnia è giunta alla quinta generazione di questa famiglia e gestisce società specializzate nell’organizzazione delle crociere in tutti i loro aspetti e nel trasporto di passeggeri, oltre che nell’aviazione, nell’organizzazione degli equipaggi delle navi, nei cantieri navali e nelle industrie offshore.

Le sedi principali del gruppo sono a Oslo (Norvegia) e Tenerife (Spagna), con filiali sparse in tutto il mondo, mentre la Fred Olsen Cruise Lines ha sede a Ipswich nel Suffolk, Regno Unito.

Flotta più  moderna

Le ex unità HAL Amsterdam e Rotterdam sono state acquistate dalla compagnia Fred. Olsen Cruise Lines con l’obiettivo di rendere la sua flotta più moderna,  realizzate rispettivamente nel 2000 e nel 1997 dall’italiana Fincantieri, esse saranno ribattezzate Bolette e Borealis.

Borealis è giunta presso il Babcock’s Rosyth Facilities dopo aver navigato sotto gli iconici ponti Forth e Queensferry, sarà seguita a breve da Bolette.

Entusiasmo alle stelle per i vertici della compagnia, a breve inizieranno i lavori di rebranding per aggiungere tutte quelle funzionalità tipiche del brand all’interno e all’esterno della nave, inclusa una nuova colorazione esterna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi