Temerari? Sprovveduti? Visionari? Chi può dirlo, mentre la quasi totalità delle compagnie di navi da crociera ha da poco prorogato lo stop alle crociere, Bahamas Paradise Cruise Line tornerà in servizio a partire dal 25 luglio.

A mollare gli ormeggi sarà l’unità Grand Celebration, ovviamente fanno sapere dalla compagnia la crociera offerta sarà leggermente diversa rispetto a quella cui siamo abituati, unico punto fermo l’itinerario di due notti con destinazione Bahamas e partenza dal porto di Palm Beach (Usa). Per Bahamas Paradise Cruise Line, il benessere di passeggeri e membri dell’equipaggio è una priorità,  i futuri ospiti saranno testimoni e testimonial di rinnovate e migliori procedure di sanificazione dall’imbarco allo sbarco.

Come sarà la crociera di Bahamas Paradise Cruise Line?

La nave viaggerà con una capienza ridotta di passeggeri del 40%

Sanificazione di baglio prima della consegna in cabina.

Controllo della temperatura pre-imbarco e autocertificazione sanitaria

Check-in online con orari di arrivo stabiliti per semplificare l’imbarco e ridurre al minimo gli assembramenti alla partenza

Potenziamento della pulizia di tutte le aree pubbliche e private a bordo

Niente buffet, tutti i cibi e le bevande saranno serviti dell’equipaggio, i quali indosseranno mascherine, cappelli, grembiuli e guanti in lattice. inoltre tutti i tavoli e le aree ristorante saranno disposti in modo da tenere gli ospiti distanti un metro e mezzo per garantire il distanziamento sociale.

Il teatro sarà sanificato prima e dopo ogni spettacolo.

I bus turistici dedicati all’escursioni funzioneranno al 50% della capacità

Nel casinò, il numero di giocatori per tavolo sarà limitato.

Tutti i componenti dell’equipaggio saranno sottoposti a controlli di temperatura due volte al giorno e a ciascuno verrà assegnata una cabina privata.

Infine per i più scettici, grazie alla promozione  “Sail With Easy” tutti gli ospiti hanno la possibilità di spostare la data di partenza fino a 24 ore prima dell’imbarco. Coloro che sfruttano questa opzione possono partire in qualsiasi momento entro il 21 dicembre 2020, pagando solo la differenza di prezzo senza alcuna penale.