MSC MAGNIFICA ha terminato la sua crociera “Giro del Mondo” a Marsiglia (Francia) lo scorso 20 aprile, dopo il suo arrivo circa 1700 passeggeri hanno fatto rientro alle proprie abitazioni attraverso trasferimenti organizzati da MSC Crociere.

Assieme a Costa Deliziosa era tra le ultime navi da crociera ancora in servizio ai tempi del coronavirus, benché non effettuasse più scali a terra dallo scorso 10 marzo, l’ultimo è stato effettuato a Wellington (Nuova Zelanda). Tutti i passeggeri ed equipaggio a bordo negli ultimi 40 giorni erano in salute e non hanno mostrato sintomi simili all’influenza o del pericoloso COVID-19.  🙂

Dopo il suo ultimo scalo a Wellington (Nuova Zelanda), MSC Magnifica ha effettuato solo dei scali tecnici presso i porti australiani di Sydney, Melbourne e Fremantle per rifornimento di carburante e provviste, come anche presso i porti di Colombo (Sri Lanka) ed Ashdod (Israele) prima di terminare ogni attività nel porto di Marsiglia (Francia).

Come molti appassionati ricordano, MSC Magnifica era partita lo scorso 5 gennaio 2020 dal porto di Genova per la sua seconda crociera “Giro del Mondo”,  117 giorni di scoperta senza dover mai disfare la valigia attraverso 43 fantastiche destinazioni nei 5 continenti. Purtroppo il coronavirus ha parzialmente infranto il sogno di alcuni crocieristi, anche se tra rimborsi, ingenti benefit offerti a bordo in questi ultimi giorni, potevano tranquillamente evitare di lamentarsi e recriminare.  😡

Una situazione atipica e ottimamente gestita a bordo dal Comandante Roberto Leotta, volto nuovo di MSC Crociere, di concerto con la compagnia ha deciso di tutelare il suo equipaggio ed ospiti impedendo a tutti di non sbarcare dal 14 marzo in poi per motivi di sicurezza. Al Comandante anche il difficile compito di comunicare a tutti gli ospiti la fine della crociera “Giro del Mondo” e spiegare loro come la nave sarebbe rientrata in Europa, non facendogli mancare nulla come attività di bordo.  🙂