Costa Crociere  e #BRINDISISOLIDALE – la rete della solidarietà di cui fanno parte Comune di Brindisi, Caritas Vicariale di Brindisi e Croce Rossa Comitato di Brindisi  uniscono le loro forze per portare aiuto alle persone bisognose del territorio brindisino, che stanno vivendo in maniera più difficile l’emergenza sanitaria in corso.

La compagnia italiana ha donato infatti circa 7 tonnellate di beni alimentari in eccedenza, che sono stati sbarcati oggi da Costa Fortuna, nave ormeggiata nel porto di Brindisi con soli membri d’equipaggio a bordo a seguito della decisione di Costa di sospendere le sue crociere.

La donazione comprende generi di prima necessità come pasta, pane, affettati, formaggi, verdure, burro, farina, marmellate, miele, omogeneizzati e altri prodotti che verranno utilizzati da #BRINDISISOLIDALE per i pacchi spesa in distruzione agli abitanti del territorio brindisino. Per ricevere il pacco spesa è sufficiente chiamare uno dei due numeri nei giorni e orari indicati, esclusi i festivi: Comune di Brindisi telefono 0831 229 804 (lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9 alle 13) e Croce Rossa di Brindisi telefono 392 926 1392 (martedì e giovedì dalle ore 9 alle 13).

“In questa emergenza non dobbiamo dimenticare le persone che purtroppo vivono in una situazione di bisogno, per le quali gli effetti della situazione che stiamo affrontando sono ancora più amplificati. Le nostre navi sono un veicolo di ricchezza e occupazione per il territorio, ma possono essere anche di aiuto ai più deboli, come dimostrano le iniziative che abbiamo realizzato in vari porti del mondo in collaborazione con il Banco Alimentare e i progetti portati avanti dalla nostra Costa Crociere Foundation. Grazie alla presenza di Costa Fortuna abbiamo avuto l’opportunità di fare qualcosa anche a Brindisi, una città dove siamo stati accolti in maniera stupenda, sostenendo la rete #BRINDISISOLIDALE, che non ha mai smesso di offrire assistenza e conforto sul territorio, nonostante le difficoltà di questo periodo.” – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere.