Royal Caribbean

Ha deciso di sospendere le crociere a livello globale della sua flotta, date le circostanze di salute pubblica a livello mondiale. Le crociere in corso termineranno come da programma e la compagnia assisterà gli ospiti per il loro rientro a casa. Come per quanto annunciato ieri sugli imbarchi statunitensi (sospensione delle crociere dagli Stati Uniti per trenta giorni) prevediamo di tornare in servizio l’11 aprile 2020. Per eventuali aggiornamenti,cliccare qui

MSC CROCIERE

Alla luce del continuo sviluppo dell’epidemia Covid-19 in molti dei paesi in cui operiamo e delle restrizioni imposte da vari governi, autorità portuali e delle misure di sicurezza che abbiamo messo in atto da gennaio, siamo costretti a modificare o cancellare alcuni dei nostri itinerari. Queste decisioni riflettono il continuo evolversi della situazione. Siamo in contatto con governi, autorità sanitarie e autorità locali per monitorare eventuali notizie e continueremo ad adeguare le nostre operazioni tutte le volte che è necessario per proteggere la salute dei nostri ospiti e membri dell’equipaggio. Vogliamo comunicare, tuttavia, che ad oggi la maggior parte della nostra flotta continua ad operare come previsto e possiamo confermare che non ci sono stati casi di coronavirus a bordo di nessuna delle nostre navi.

In MSC Crociere, ci impegniamo a offrire vacanze indimenticabili ai nostri ospiti. Siamo spiacenti per le circostanze attuali che ci costringono a modificare alcuni dei nostri itinerari e, eventualmente, a interrompere la vacanza dei tuoi sogni. Non vediamo l’ora di navigare presto con te in acque più serene, sempre con la sicurezza dei nostri ospiti e dell’equipaggio come priorità assoluta. Per maggiori info cliccare qui 

CARNIVAL CORPORATION

Carnival Corporation ha annunciato che altri quattro marchi di compagnie di crociera nordamericane faranno una pausa volontaria di un mese, sospendendo nuovi viaggi in crociera. I brand sono Carnival Cruise Line, Cunard Line, Holland America Line e Seabourn, che si uniscono al resto della flotta dell’azienda. La pausa nelle operazioni di crociera è stata fatta con molta cautela per sostenere lo sforzo globale di contenere la diffusione del coronavirus COVID-19.

NORWEGIAN CRUISE LINE

Con il virus che colpisce le comunità di tutto il mondo, dopo la consultazione con funzionari federali abbiamo deciso di sospendere volontariamente i viaggi in crociera della nostra flotta, con effetto immediato. Questa azione è in vigore per i viaggi con date di imbarco dal 13 marzo all’11 aprile 2020. Pianificheremo di riprendere e operare con imbarchi a partire dal 12 aprile 2020.