Princess Cruises, premium brand del gruppo Carnival Corporation ha deciso di sospendere temporaneamente e volontariamente tutte le attività della propria flotta per 60 giorni, definendola una risposta proattiva alle circostanze imprevedibili a seguito della diffusione globale del pericoloso COVID-19.

Tutte le 18 navi della flotta si fermeranno 2 mesi (60 giorni), dal 12 marzo al 10 maggio 2020.

Le crociere attuali che sono in corso e si estendono oltre il 17 marzo termineranno nella posizione più conveniente per gli ospiti, tenendo conto dei requisiti operativi, inoltre Princess farà tutto il possibile per far rientrare ogni ospite a casa con la massima cautela ed attenzione. Tutte le persone coinvolte da questa decisione commerciale, avranno l’opportunità di trasferire il 100% del denaro pagato per la loro crociera annullata su di una futura crociera a scelta oltre a ricevere un credito omaggio.

Princess Cruises prevede di tornare operativa con le crociere in partenza dal 11 maggio 2020.