La compagnia Finnlines ha annunciato la firma di un ordine per la realizzazione di due navi ro-pax.

Finnlines e una compagnia di navigazione finlandese che opera principalmente nel servizio traghetti Ro-Ro e passeggeri nel mar Baltico e nel Mare del Nord è stata fondata nel 1947 ed oggi è parte del gruppo Grimaldi.

Le unità saranno realizzate presso il cantiere Jinling Shipyard (Weihai) in precedenza noto come AVIC Weihai, parte del colosso China Merchants.

Progettate dallo studio di architettura navale Knud E. Hansen, gli stessi genitori di Moby Wonder, Moby Tommy solo per citare alcuni noti traghetti europei. Avranno ciascuna una lunghezza di 229,5 metri, una larghezza di 33,6 metri, propulsione ibrida e saranno in grado di accogliere circa 1.200 passeggeri e 5.100 metri lineari per il trasporto merci rotabile. Costo stimato per ogni nave, circa 135$ milioni di dollari.

Le nuove unità Finnlines vedranno il mare nel 2023 ed con molta probabilità andranno a sostituire le unità più anziane sulla rotta tra Kapellskär-Långnäs-Naantali. Questo nuovo progetto di ro-pax al momento è noto come “Superstar”, avranno la più alta classe di ghiaccio e saranno costruite con le migliori tecnologie disponibili e con attenzione all’ambiente. Questo innovativo progetto di ro-pax combina il meglio delle navi mercantili e delle navi passeggeri, a bordo saranno disponibili molte sedute, aree pubbliche, aree esterne per ammirare lo scenario dell’Arcipelago ed ambienti adeguati per servire diversi tipi di passeggeri.  Il cuore della nave sarà l’area commerciale per migliorare l’esperienza di viaggio a bordo. L’esperienza del cliente verrà portata a un nuovo livello più alto attraverso i servizi digitali: dal check-in ai servizi di bordo e alla raccolta di feedback.

Come ogni nave del nord Europa, anche le future navi di classe Superstar saranno progettate con particolare attenzione alla rapida movimentazione del carico per garantire ai clienti Finnlines tempi brevi di imbarco\sbarco.