Da anni, il gruppo cantieristico Damen Shiprepair si occupa della manutenzione della flotta della compagnia CMV, realizzando aggiornamenti e i lavori di manutenzione periodici.

La compagnia inglese CMV è dotata di navi da crociera di piccole e medie dimensioni,  essa propone  una tipica crociera di stile inglese con una discreta cura per la cucina, attività ricreative a bordo oltre a disporre di eleganti  strutture ricreative per arricchire il tempo degli ospiti.

L’attuale Magellan della compagnia CMV è stata realizzata nel 1985 presso il cantiere di Aalborg in Danimarca con il nome di Carnival Holiday. Capostipite della prima classe di nuovi navi per Carnival Cruise Line dopo “Tropicale” completata nel 1982. Per alcuni anni, assieme alle gemelle erano le navi più grandi del brand americano fino alla costruzione della classe Fantasy. Lunga 221 metri, larga 28 metri per una stazza lorda di circa 46.000 tonnellate ed in grado di accogliere circa 1700 ospiti ha lavorato con i colori delle fun ship fino all’anno 2009, prima di essere trasferita alla controllata Ibero Cruises con il nome di GRAND HOLIDAY. Nel 2015 avviene il suo passaggio all’attuale proprietà, la compagnia inglese CMV dove assume il nome di Magellan.

Nel 2020, dopo una sosta in cantiere ecco una nuova colorazione esterna, dove svetta il colore blu, mentre lungo i fianchi vi sono due grandi strisce di colore bianco da prua a poppa. Un misto di blu e bianco anche per il funnel, ancora nella forma originale con le “pinne” tipicamente Carnival. Stessa colorazione che progressivamente assumeranno, molto probabilmente, tutte le restanti unità della flotta CMV e quelle future attese nel 2021.

Nei mesi scorsi è stato ufficializzato l’acquisto delle unità Pacific Dawn e Pacific Aria da Carnival Corporation, navi che saranno prese in consegna rispettivamente il 2 marzo e il 2 maggio 2021, aumentando la capacità della flotta di posti letto offerti nonché la capacità passeggeri del 30 percento