Battezzata nel suo home-port di Long Beach (Usa) Carnival Panorama, terza unità di classe Vista consegnata lo scorso ottobre da Fincantieri, stabilimento di Marghera.

Cerimonia di battesimo resa speciale e giocosa dalla sua madrina, la nota al pubblico americano Vanna White, personaggio di lunga data di “Wheel of Fortune”. Prima della cerimonia di battesimo, tante grandi lettere che riproducono il nome della nave Panorama hanno fatto da contorno, in pieno stile “ruota della fortuna”. Per la compagnia non è la prima volta che si collabora con il noto programma televisivo, in precedenza durante uno show era stato annunciato il nome della prossima eco ammiraglia, Mardi Gras. Non solo, la madrina tramite l’associazione Vanna’s Choice, sostiene l’ospedale di ricerca per bambini St. Jude, che è anche un ente che riceve delle donazioni da Carnival Cruise Line, infine Vanna White è stata  scelta per la sua ormai iconica presenza nello show tra i più longevi d’America. Maestro di cerimonia per l’evento il mitico ambasciatore del brand John Heald, il quale ha introdotto i vari ospiti presenti, camminando su di un tappeto rosso assieme ai componenti della banda musicale dell’Università della California del Sud in attesa della rottura della bottiglia di champagne.

Tra le novità presenti a bordo di Carnival Panorama troviamo Carnival Kitchen, uno studio culinario per lezioni pratiche di cucina, SkyZone un esclusivo trampolino indoor ed infine  un bar dedicato ai veterani militari statunitensi. Dopo la cerimonia di battesimo, errano presenti per l’inaugurazione del nuovo ambiente dedicato alla cucina Carnival Kitchen, i partner culinari celebrity, ovvero  Guy Fieri, Emeril Lagasse e Rudi Sodamin. Il noto Guy Fieri ha già due ristoranti (Guy’s Burger Joint e Guy’s Pig & Anchor Smokehouse Brewhouse) su diverse navi della flotta, tra cui Carnival Panorama. Lagasse e Sodamin non hanno ancora alcun ristorante, ma entrambi avranno dei ristoranti speciali a bordo di  Mardi Gras, la prossima nuova eco nave che debutterà nell’agosto 2020.

Il 14 Dicembre 2019 è partita la prima crociera del programma inaugurale che vedrà Carnival Panorama stabilmente posizionata sulla Costa Orientale degli Stati Uniti per itinerari di 7 notti verso la Riviera Messicana. Carnival Panorama è la prima unità degli ultimi 20 anni ad avere come home-port Los Angeles (Long Beach).