Grande festa in occasione del battesimo di SKY Princess, ultimo nuovo arrivo di casa Princess entrata in servizio lo scorso ottobre. Quarta della classe per Princess Cruises dopo “Royal”, “Regal” e “Majestic”, consegnate e realizzate rispettivamente nel 2013, 2014 e 2017 da Fincantieri stabilimento di Monfalcone.

Evento di battesimo che è stato dedicato dalla compagnia alle donne, in particolare alle pioniere del programma spaziale statunitense.

La madrina scelta per battezzare SKY Princess è stata l’ingegnere Frances “Poppy” Northcutt, la quale assieme alla collega NASA Kay Hire dopo aver battezzato la nave con un bel discorso, hanno premuto uno speciale pulsante di “lancio” in stile NASA che ha rilasciato ed infranto una bottiglia di champagne da 15 litri, nominando ufficialmente SKY Princess.

Una serata di festa che ha visto condurre l’evento dalla celebre attrice della serie Love Boat, Jill Whelan ed ha visto consegnare dei riconoscimenti attraverso dei video tributi, ad altre donne della NASA come Dr. Mae Jemison, la prima donna di colore a viaggiare nello spazio, Eileen Collins prima donna a comandare lo Space Shuttle ed altre.

Dal 1 ° dicembre 2019 SKY Princess è impegnata in una stagione inaugurale di crociere ai Caraibi in partenza da Ft. Lauderdale (Usa), prima di rientrare in Europa per la stagione estiva del 2020 che la vedrà protagonista nel Nord Europa.

La flotta di Princess Cruises continua ad espandersi con Enchanted Princess attesa a giugno 2020 e altre tre navi in arrivo nel 2021, 2023 e 2025.

Reportage