La nuova unità Fridtjof Nansen della compagnia Hurtigruten, ha completato con successo le prove in mare (sea trials) ni giorni scorsi, preludio di una consegna vicinissima ed in anticipo.

Come molti appassionati ricordano, Hurtigruten è famosa per le sue linee di postali operative lungo la costa Norvegese, offre crociere di durata variabile con destinazione i Fiordi Norvegesi, Isole Svalbard, Lofoten fino al mare di Bering, oltre a crociere di esplorazione in Artide, Antartide e Sud America.

Di conseguenza, Hurtigruten sta programmando una serie di viaggi pre-inaugurali più brevi, poiché secondo le previsioni Fridtjof Nansen sarà consegnata entro la fine di quest’anno, con largo anticipo rispetto a quanto programmato in precedenza.

Infatti fino a qualche mese addietro, il primo viaggio inaugurale era programmato da Amburgo (Germania) il 1 aprile 2020.

Di solito i viaggi pre-inaugurali sono offerti solo ad ospiti speciali, come agenti di viaggio, stampa di settore, ospiti vip, questa volta Hurtigruten vuole rendere speciali questi viaggi pre inaugurali, offrendoli a coloro i quali vorranno vivere un esperienza unica a bordo di Fridtjof Nansen, per inedite crociere dedicate all’esplorazione.

Le crociere pre inaugurali

Svelate anche alcune di queste crociere pre-inaugurali, partiranno da Londra (7 marzo), Liverpool (12 marzo) e Portsmouth (17 marzo),avranno una durata di 5 notti e condurranno gli ospiti ad esplorare destinazioni intorno alle Isole britanniche, come Isole di Scilly, Fowey, Isola di Man e Dartmouth.

Curiosità di bordo

A bordo della Fridtjof Nansen, potranno essere accolti fino ad un max di 600 ospiti, unità progettata come la gemella Roald Amundsen, assieme alla Rolls-Royce in modo specifico per affrontare al meglio le spedizioni nell’Artico e nelle regioni antartiche, così come lungo la costa norvegese.

La cura del design interno è stata affidata al celebre architetto norvegese Espen Øino. Dotata di un innovativo e tecnologico apparato motore, grazie all’utilizzo di un unità diesel abbinata a una batteria, la piccola  Fridtjof Nansen  potrà navigare fino a 30 minuti senza emettere alcuna sostanza nociva nell’atmosfera circostante.