Benvenuti assieme a noi di pazzoperilmare a bordo di SKY PRINCESS, quarta ripetuta della fortunata classe Royal di Princess Cruises, la compagnia nota per la sua “Love Boat”.

Consegnata lo scorso 15 ottobre da Fincantieri, stabilimento Monfalcone, la nave ha compiuto una breve crociera pre-inaugurale da Trieste ad Atene (Grecia), dove abbiamo scoperto i suoi pregi e qualche difetto.

Sky Princess, attendeva i suoi ospiti ormeggiata presso la stazione marittima di Trieste, non potrebbe esserci luogo migliore per scattare delle foto alle navi, poche barriere ed in caso di emergenza vi è sempre il generoso molo Audace!

Carta Magnetica? sorpassata!

La vera sorpresa è all’imbarco, in luogo della solita carta magnetica, viene consegnato un “medaglione” da appore a tracollo, svolge le identiche funzioni e molto altro, per un interazione totale con i numerosi pannelli interattivi di bordo, funzionalità delle navi “Princess MedallionClass”.

In prossimità dell’ingresso in cabina, il medaglione comunica con la vostra cabina, la maniglia diventa di colore verde e si apre, mentre esternamente la vostra foto compare sul display adiacente dandovi il benvenuto.

Come tutte le cabine Princess Cruises, anche queste moderne di Sky Princess hanno un anticamera, sono molto ampie, ben rifinite oltre ad essere estremamente confortevoli.

Il momento più atteso? La partenza da Trieste, attraente salutare la città, il golfo e sentire Sky Princess salutare a colpi di sirena, che riproduce il mitico jingle del celebre telefilm “Love Boat”.

Tutti a cena nei ristoranti principali, disponibile un turno fisso oppure una seduta libera, dagli arredi moderni nel complesso ben figurano accompagnando le ottime pietanze preparate in cucina.

Completano l’offerta gastronomica i ristoranti di specialità, italiano, francese, sushi, steakhouse e tanto altro.

Nel corso della giornata e fino alle 22.00 il buffet è sempre aperto con tanto da poter assaggiare, bere presso i distributori, poi va aggiunto il corner dedicato al gelato alla spina e l’ottima pizza, senza dimenticare una postazione per gli hamburger.

A proposito del buffet, la parte finale che si apre sulla poppa, dispone di interessanti sedute coperte e riparate dove poter gustare un ottimo pranzo ove mai l’aria condizionata interna sia troppo fredda per i canoni di noi europei.

Cena

Il lido è ampio, dotato di due piscine e tanti punti dove potersi rilassare assieme agli amici in comode jacuzzi di varie dimensioni.

Di sera, quando l’attività balneare termina, le asciugamani lasciano il posto a dei classici plaid a quadri, popcorn caldo e dei bei film da guardare sul grande schermo che sovrasta il lido.

Completano la zona dedicata al relax una piscina in stile quasi infinity collocata ad estrema poppa con una vista sensazionale ed la zona Retreat giusto un ponte “su” verso prua.

Per chi volesse qualcosa di esclusivo e riservato può accomodarsi, pagando un extra, presso The Sanctuary collocato ad estrema prua. Dopo cena o prima di cena sono numerose le attività offerte, tutto si concentra presso il grande atrio dove musica, divertimento e snack non mancano mai assieme alle imperdibili produzioni offerte presso il teatro principale e negli ambienti dedicati.

Purtroppo il simbolo di questa classe di navi, ovvero il Seawalk è si presente se pur in forma ridimensionata rispetto alle navi precedenti della stessa classe.

Niente paura, è sempre possibile passeggiare sospesi sul mare ad un altezza di circa 39 metri nei suoi 18 metri di lunghezza con una sporgenza di 8.5 metri rispetto al fianco della nave, per lasciarvi stupiti.

Le nuove Sky Suite? bene, ma non benissimo

Deludenti le nuovissime Sky Suite, ampie e confortevoli con tutti i benefit annessi e connessi (tra questi la possibilità di scegliere per tutta la durata della crociera i film da proiettare in serata sul grande schermo del lido), ma per quello che costano non dispongono di una jacuzzi privata, in più affacciano sul Lido, cuore movimentato e rumoroso di giorno al tramonto. Si può fare meglio… 🙁

Nei pochi giorni a bordo siamo giunti alla conclusione che Sky Princess ha tanto da offrire, si conferma un ottimo prodotto nave come tutte quelle di Princess Cruises, dove l’ottimo servizio offerto a bordo, confort, relax non mancano mai! Personalmente il solo suono della sua sirena vale tutta la crociera!

GALLERIA

Articoli correlati