Alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli è stata presentata nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, destinata alla compagnia Carnival Cruise Line.

Alla cerimonia ha partecipato, fra gli altri, Christine Duffy, President di Carnival Cruise Line, accolta dal Presidente di Fincantieri Giampiero Massolo e dall’Amministratore delegato Giuseppe Bono.

Numeri e curiosità di Carnival Panorama

Carnival Panorama” è gemella di “Carnival Vista”, consegnata a Monfalcone nell’aprile 2016, e di “Carnival Horizon”, realizzata anch’essa a Marghera, da dove ha preso il mare nel 2018.

133.500 tonnellate di stazza lorda e 323 metri di lunghezza, sono queste le cifre distintive che caratterizzano la serie “Vista”, che annovera le unità più grandi finora costruite da Fincantieri per la flotta di Carnival Cruise Line. Queste navi contano 2.004 cabine per i passeggeri alle quali si sommano le 770 destinate all’equipaggio, potendo così ospitare a bordo oltre 6.500 persone.

La classe “Vista”

Le unità della classe “Vista” rappresentano un nuovo punto di riferimento tecnologico a livello mondiale per il lay-out innovativo, le elevatissime performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia.

Gli allestimenti interni sono caratterizzati da un elevatissimo livello di comfort, proponendo una vasta gamma di ristoranti, teatri, negozi e centri benessere.

A bordo

Anche “Carnival Panorama”, come le sue gemelle che l’hanno preceduta, è caratterizzata dalla presenza dell’Havana, un’area a tema, ristretta ed esclusiva, composta da cabine, bar all’aperto e Infinity Pool, a cui potranno accedere, durante il giorno, solamente i passeggeri che alloggiano in quella zona della nave.

Articoli correlati