In questi giorni la nuovissima SKY Princess ha completato con successo le prove in mare, preludio alla prossima entrata in servizio tra un mese circa.

Le prove in mare (sea trials) sono un complesso di azioni dirette a testare in mare aperto e non solo, la propulsione, le attrezzature di navigazione ed in generale il corretto funzionamento di tutti gli impianti di bordo.

Quarta della classe per Princess Cruises dopo “Royal”, “Regal” e “Majestic”, consegnate e realizzate rispettivamente nel 2013, 2014 e 2017 da Fincantieri stabilimento di Monfalcone.

Ecco come sarà

SKY Princess quando entrerà in servizio, sarà un nuovo punto di riferimento tecnologico a livello europeo e mondiale per il lay-out innovativo, le elevatissime performance e l’alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia.

Secondo gli ultimi trend, a bordo quasi l’81% delle sistemazioni di bordo offriranno una vista sul mare, in alcuni casi, saranno disponibili delle vere e proprie terrazze affacciate sul mare per rendere indimenticabile l’esperienza a bordo.

Tra le novità a bordo, le Sky Suite saranno le più grandi sistemazioni disponibili a bordo, potendo vantare una posizione alta, collocata in un esclusivo punto per ammirare il maxi-schermo dei Movies Under the Stars. Per la prima volta, nelle Sky Suite potranno essere accolti fino a 5 ospiti con dei balconi privati molto ampi.

Anche SKY Princess sarà caratterizzata dalla nuova livrea con il logo storico di colore blu della Princess Cruises, dipinto su entrambe le fiancate a prua della nave.

Le crociere di Sky Princess

Dopo la consegna, SKY Princess sarà impegnata in alcune crociere nel Mediterraneo, prima di effettuare una lunga crociera di posizionamento che la condurrà in Nord America il 1 ° dicembre 2019 per una stagione di crociere ai Caraibi da Ft. Lauderdale.

La flotta di Princess Cruises continua ad espandersi con Enchanted Princess nel giugno 2020 e altre tre navi in arrivo nel 2021, 2023 e 2025.

Articoli correlati