Purtroppo la notizia che era nell’aria in questi primi giorni di settembre trova conferma in un comunicato stampa. 🙁

La compagnia italiana Moby  si appresta a vendere i suoi due moderni cruise ferry Moby Wonder e Aki, costruiti nel 2001 e nel 2005 alla compagnia danese DFDS.

Inoltre, Moby acquisirà due traghetti passeggeri attualmente in servizio sulla rotta Amsterdam – Newcastle appartenenti alla stessa DFDS,  King Seaways e Princess Seaways, costruiti nel 1987 e nel 1986.

Dopo la stagione estiva, entro metà ottobre, i cubi, appellativo simpatico con cui gli appassionati hanno soprannominato queste unità, lasceranno il mare nostrum per dirigersi al nord dove saranno sottoposti ad ingenti lavori di trasformazione per meglio adattarsi agli standard della nuova compagnia.

In attesa che i cubi rinnovati entreranno in servizio la prossima primavera sulla nuova rotta nord europea, DFDS noleggerà King Seaways e Princess Seaways a scafo nudo da Moby fino a febbraio 2020.

A proposito dei traghetti gemelli King e Princess Seaways

A proposito dei traghetti gemelli King e Princess Seaways, entrambi costruiti nello stesso cantiere tedesco, sono lunghe 161 metri, larghe 28 metri ed in grado di trasportare circa 1700 passeggeri, 500 veicoli ed hanno a disposizione circa 1400 metri lineari per il carico rotabile e raggiungono una velocità massima di 21 nodi.

Trattasi di unità gemelle delle attuali GNV Atlas e Cristal, anche se l’unità King Seaways nel 1993 ha subito una modifica della zona di prua, assumendo una forma diversa ed una struttura meno netta rispetto alle altre navi gemelle.

I rinnovati cubi saranno impiegati sulla rotta tra Amsterdam  e Newcastle, quando entreranno in servizio all’inizio del 2020 assumeranno i nomi di Amsterdam Seaways e Newcastle Seaways.

Nel 2018 DFDS sulla tratta Amsterdam – Newcastle ha trasportato oltre 600.000 passeggeri, 122.000 veicoli passeggeri e 350.000 metri lineari di mezzi rotabili, con l’ingresso di questi due nuovi traghetti la compagnia si attende un’ulteriore crescita.

Ora in casa Moby scatta il tormentone su quali unità andranno a sostituire i cubi sulla rotta Livorno-Olbia in attesa dell’arrivo a primavera 2020 dei due traghetti acquisiti da DFDS e delle nuove ecologiche unità attese dal 2022 in poi. L’attuale flotta Moby, lascia poco spazio all’immaginazione… 🙁