Nei giorni scorsi, Carnival Panorama ha completato con successo le sue prove in mare (sea trials) nel Mar Adriatico.

Carnival Panorama è la terza unità di classe Vista, nave da circa 133.500 tonnellate, con consegna prevista per l’autunno 2019. Al comando ci sarà Carlo Queirolo, un veterano della compagnia visti i suoi 33 anni di servizio all’attivo. Italiano di Rapallo (Ge) ha iniziato la sua carriera in Carnival Cruise Line come allievo ufficiale a bordo della nave Festivale nel 1985, nominato Comandante nel 1996. Nella sua lunga carriera ha comandato ogni nave della flotta Carnival oltre a far parte dello staff iniziale di Carnival Elation, Carnival Paradise, Carnival Glory e Carnival Dream.

A bordo della prossima Carnival PANORAMA  sarà possibile ritrovare tutte le più popolari ed apprezzate opzioni  di ristoro, formule d’intrattenimento e attività all’interno quanto all’aperto, già presenti su Carnival Vista. Tra le numerose attività di bordo ricordiamo l’adrenalinico SkyRide, il parco acquatico WaterWorks , il pregiato Alchemy Bar e molto altro. Tuttavia secondo i bene informati, a bordo della prossima PANORAMA potrebbero esserci delle novità uniche che saranno svelate prossimamente.

Quando entrerà in servizio, Carnival Panorama proporrà crociere di 7 giorni tutto l’anno a partire da dicembre 2019 dal nuovo home-port di Long Beach (Usa), ogni sabato con destinazione le località più affascinanti della Riviera messicana, tra cui Cabo San Lucas, Mazatlán e Puerto Vallarta, diventando la prima nuova nave Carnival sulla costa occidentale in 20 anni.

Articoli correlati