Venezia, dopo l’incidente di MSC Opera che urtò la banchina e un battello il mese scorso, questa volta si ritorna a parlare di tragedia sfiorata per una nave da crociera.

In breve: Cosa è successo a Costa Deliziosa?

L’unità in questione è Costa Deliziosa che ieri (domenica) verso le ore 18:00 a causa di forte vento e maltempo ha rischiato di andare contro una banchina all’altezza di Riva 7 Martiri, sfiorando i vaporetti in navigazione e uno yacht.

Tragedia sfiorata, ma non sono mancate proteste e urla contro la grande nave, riaprendo la perenne questione delle grandi navi a Venezia.

La compagnia Costa, visto il clamore che ha suscitato il fatto, ha rilasciato una nota stampa:

“Il violento, straordinario ed improvviso evento meteorologico che ha interessato tutto il Nord Est questo pomeriggio, ha colpito anche Costa Deliziosa con violente raffiche che hanno causato una deviazione durante il passaggio nel Canale della Giudecca, effettuato come sempre sotto le indicazioni del Comandante del Porto, del pilota e dei tre rimorchiatori a cui la nave era legata che hanno con prontezza assistito la nave nella manovra.

Il Comandante ha sempre mantenuto il controllo della nave pur in condizioni di estrema ed improvvisa difficoltà. La nave ha ripreso il suo corso verso la destinazione pianificata.”

Il video di Costa Deliziosa a Venezia

Articoli correlati: