In questi giorni la compagnia Royal Caribbean ha annunciato di aver stipulato un accordo con il costruttore navale Meyer Turku per ordinare una terza nave di classe Icon, alimentata con LNG, consegna  prevista nel 2025.

Come molti appassionati ricordano, questa inedita nuova classe di navi detta Icon, sono attese in servizio nel secondo trimestre del 2022 e 2024.  Per ora sappiamo solo che avranno una stazza lorda di circa 200.000 tonnellate e saranno le prime della flotta ad essere alimentate con gas naturale liquefatto (LNG). Inoltre saranno presenti a bordo ulteriori particolarità tecnologiche, tra cui l’impiego per la prima volta nel campo marittimo di celle a combustibile. Questo tipo di propulsione, non ancora utilizzato in campo marittimo,  se non in via sperimentale su alcuni yacht e sommergibili, produce elettricità da idrogeno o ossigeno. Questa nuova tecnologia propulsiva dovrebbe essere sperimentata in un futuro non troppo lontano sulle unità di classe “Oasis” e classe “Quantum”  prima di debuttare sulle nuove navi di classe “Icon”.

Con questa nuova commessa prossima alla firma, i cantieri Meyer Turku avranno una continuità nella produzione fino al 2025, portando il carico di lavoro medio a livelli mai raggiunti prima, superiori a quelli toccati in occasione della costruzione, tra il 2007 ed il 2009, dei giganti del mare Oasis e Allure of the Seas.