Il vulcanico patron del gruppo Virgin, Sir Richard Branson assieme al CEO Tom McAlpin hanno annunciato la scelta del Comandante Wendy Williams per la prima unità Scarlet Lady.

Come tutti ricordano, Scarlet Lady, il cui  nome è ispirato a quello di uno dei primi aerei in servizio presso la flotta di Virgin Atlantic di Richard Branson è attualmente in costruzione presso Fincantieri. Sarà seguita da altre tre navi gemelle con consegne previste nel 2021, 2022 e l’ultima nel 2023 tutte con le seguenti caratteristiche: circa 110.000 tonnellate di stazza lorda, una lunghezza di 278 metri e una larghezza di 38. A bordo disponibili oltre 1.400 cabine, secondo i recenti trend quasi l’80% disporrà di un balcone privato in grado di accogliere più di 2.700 passeggeri solo adulti, assistiti da un equipaggio di 1.150 persone per garantire un prodotto originale in pieno stile Virgin.

Quando nel 2020 il Comandante Wendy Williams assumerà il comando della nave Scarlet Lady, sarà la prima donna di nazionalità canadese ad assumere il grado di Comandante di una nave da crociera. A proposito del Comandante Wendy Williams, ha all’attivo oltre 28 anni di esperienza in mare a bordo di diverse tipologie di navi. Negli ultimi 15 anni ha lavorato a bordo di alcune delle più grandi navi da crociera, con Virgin Voyages assumerà il ruolo per la prima volta di Comandante. La scelta di un Comandante donna non sorprende, l’anno scorso Virgin Voyages ha varato il programma detto “Scarlet Squad” con l’obiettivo di colmare il gap di genere nei ruoli chiave dell’industria marittima, dove le donne rappresentano appena il 3% della forza lavoro. Tale programma continuerà a reclutare, supportare e guidare i talenti femminili di bordo oltre a creare opportunità per ruoli chiave nei vari settori di bordo.

Assieme al Comandante Wendy Williams a bordo di Scarlet Lady ci saranno anche altre donne, tra cui il Direttore Hotel Jill Anderson, Christin Wenge come responsabile della sicurezza, Lindsay Kerber come ufficiale dell’ambiente ed infine altre donne nella sezione macchine.