Da qualche giorno, la nuovissima Costa Venezia è arrivata in oriente dopo una lunga crociera di posizionamento.

Come molti appassionati ricordano, la nuovissima Costa Venezia è un unità di classe Vista (terza ripetuta), condivide con le sorelle di brand la forma esterna e qualche allestimento, per il resto è stata studiata per piacere all’esigente pubblico cinese con delle unicità. Tra queste vi sono delle piscine con profondità rivista rispetto agli standard europei, più zone coperte oltre ad un allestimento che richiama i colori e gli aspetti della città di Venezia.

> Reporage | a bordo di Costa Venezia

Costa Venezia farà rivivere agli ospiti cinesi l’unicità della cultura veneziana e italiana, il teatro della nave ricorda il teatro veneziano “La Fenice” l’atrio principale “Piazza San Marco”, mentre i ristoranti ricalcano la tipica architettura delle calli e dei campi veneziani con tanto di vere gondole, realizzate dagli artigiani dello Squero di San Trovaso istallate a bordo.

Costa Venezia, grazie ad una stazza di 135.500 tonnellate lorde, una lunghezza di 323 metri e una capacità di oltre 5.100 ospiti è la più grande nave da crociera di Costa in Cina. Non resterà sola, Costa Firenze seconda nave progettata anch’essa esclusivamente per il mercato cinese, nonché  gemella di Costa Venezia attualmente in costruzione da Fincantieri presso lo stabilimento di Marghera gli farà compagnia nel 2020.

Dallo scorso 18 maggio 2019 Costa Venezia è dedicata esclusivamente agli ospiti cinesi, offrendo crociere in Asia con partenza da Shanghai (Cina) alla scoperta di varie località tra Giappone, Corea e Cina.

Leggi anche: