Lunga vita ancora per qualche anno per due unità anziane della flotta di Marella Cruises, Dream e Celebration.

Per alcuni sono navi classiche, per altri sono delle carrette dei mari, la certezza è che entro il 2024 lasceranno la flotta di Marella Cruises. Al momento la compagnia non ha già delle navi per sostituirle, resta vigile sul mercato di seconda mano alla ricerca di unità più recenti, poiché l’obiettivo è quello di far crescere il brand non ridimensionarlo. Ancora cinque anni di crociere a bordo di Marella Dream e Celebration, assieme vantano qualcosa come circa 68 anni di navigazione nei mari del mondo. Tuttavia, prima che vengano dismesse dalla compagnia nel 2020 saranno oggetto di lavori di ammodernamento per garantire quei standard che i clienti vogliono e si aspettano di trovare a bordo delle navi Marella.

Nel 2018, Marella Dream ha ricevuto diversi aggiornamenti, come un nuovo mobilio in più ambienti, una riconfigurazione del buffet Lido, nuovi distributori di bibite ed un rinnovato ristorante di specialità Mistral.

Nel 2018 Marella Celebration, gemella della neo rottamata Spirit, sono stati aggiunti nuovi mobili di design, opere d’arte, rinnovate le suite, il casino ha cambiato colore da rosso a viola. Se da un alto, le unità più anziane riceveranno ulteriori aggiornamenti per stare al passo dei tempi, la compagnia punta con decisione sulla nave per soli adulti, Marella Explorer 2. Dopo essere stata aggiornata agli standard della nuova compagnia  oltre a ricevere nuovi ambienti e funzionalità offrirà delle esclusività, come due nuovi spettacoli al teatro, un nuovo bar chiamato The 19th Hole e infine il lido centrale The Beach Cove, assumerà l’aspetto di spiaggia.

Come tutti ricordano, Marella Exploer 2, è l’ex SkySea Golden Era, meglio nota come ex nave Celebrity Century, trasferita in Cina a seguito di joint venture tra Royal Caribbean e un noto tour operator cinese. Realizzata presso il cantiere Meyer Werft di Papenburg in Germania nel 1995, è lunga 248 metri, larga 32 metri ed in grado di accogliere circa 1800 passeggeri.

Leggi anche: