Azora, ecco come si chiamerà la prima unità della piccola lussuosa nave della neonata Ritz-Carlton Yacht Collection, sarà seguita da altre due navi gemelle, previste in servizio nel 2021 e nel 2022.

Questo piccolo e lussuoso yatch è lungo 190 metri, potrà accogliere 298 passeggeri nei suoi lussuosi interni, grazie alle dimensioni contenute, la nave potrà attraccare in scali generalmente non accessibili alle grandi unità, come ad esempio Capri, Portofino, San Barths ed ancora Cartagena. Tra le principali caratteristiche dello yacht, 149 ampie suite, ciascuna con balcone privato, e due esclusive sistemazioni Penthouse dotate di ogni comfort. Durante la stagione inaugurale, il nuovo yacht offrirà numerosi itinerari da 7 a 10 giorni di durata nelle più belle località del Mediterraneo, Nord Europa, Caraibi e America Latina.Per la compagnia, il nome Azora pare sia ispirato al cielo blu, un nome che farà sognare ed incarnerà quel desiderio di lasciarsi andare a bordo di una lussuosa unità in giro per i mari del mondo. Non solo, il nome Azora, evoca la bellezza del cielo e dell’oceano, inoltre per la mente, il colore blu suggerisce anche un senso di pace e chiarezza, emozioni che la compagnia spera di suscitare ai suoi futuri  ospiti durante le crociere.

Azora vedrà le acque ad inizio 2020 in concomitanza con il debutto di altri player del settore quali  Scenic Eclipse e Crystal Endeavour.