Le due unità più anziane della flotta Marella Cruises, Dream & Celebration si sono fermate in cantiere per rinnovarsi. I lavori di ammodernamento cui sono state sottoposte entrambe le navi, hanno l’obiettivo di modernizzare la flotta per offrire ai clienti un prodotto omogeneo con più scelte e varietà. Se da un alto, le unità più anziane ricevono aggiornamenti per stare al passo dei tempi, la compagnia attende con impazienza l’arrivo in flotta della prima nave per soli adulti, Marella Explorer 2, il cui debutto è previsto per la primavera 2019. Come tutti ricordano, Marella Exploer 2, è l’attuale SkySea Golden Era, meglio nota come ex nave Celebrity Century, trasferita in Cina a seguito di joint venture tra Royal Caribbean e un noto tour operator cinese. Realizzata presso il cantiere Meyer Werft di Papenburg in Germania nel 1995, è lunga 248 metri, larga 32 metri ed in grado di accogliere circa 1800 passeggeri. Dopo alcuni lavori di aggiornamento, saranno disponibili a bordo dei nuovi ambienti e funzionalità.

Anche se sulle fiancate compare la grande scritta rossa Marella Dream, per noi Italiani resterà per sempre Costa Europa. Unità classe 1986, realizzata con il nome originale di Homeric dal 2002 al 2009 ha lavorato con i colori di Costa Crociere, assumendo il nome di Costa Europa. Dal 2010 è sotto noleggio per i colori Marella Cruises e lo sarà fino al 2020, nel 2014 ha subito un primo intervento di ristrutturazione in cui sono stati aggiunti il ristorante Kora La, il Terrace Grill e una nuova area per prendere il sole. In questa sessione di lavori 2018, Marella Dream ha ricevuto diversi aggiornamenti, come un nuovo mobilio in più ambienti, una riconfigurazione del buffet Lido, nuovi distributori di bibite ed agli ospiti apparirà anche un rinnovato ristorante di specialità Mistral, infine per la stagione invernale 2018 sarà la protagonista delle isole Canarie da Tenerife.

A bordo di Marella Celebration, gemella della neo dismessa Spirit, sono stati aggiunti nuovi mobili di design, opere d’arte, rinnovate le suite, il casino ha cambiato colore da rosso a viola ed infine, sarà posizionata ai Caraibi per la stagione invernale ed offrire crociere nei Caraibi Orientali.