La maggioranza delle compagnie di navi da crociera prevede almeno una serata di gala nel corso della crociera. Per alcuni un vero e proprio momento di festa attesissimo, per altri un vero e proprio incubo da evitare assolutamente. A voler essere sinceri, le donne sono sempre super attrezzate e pronte, hanno dalla loro anche i numerosi servizi offerti a bordo delle navi, dal trucco al parrucco, dai negozi di gioielli a quelli di pelletteria fino a quelli di abbigliamento.

Per i signori maschietti? Poco e nulla, per non trovarsi impreparati ed evitare che una gioiosa serata di festa, si trasformi in un incubo meglio inserire in valigia tutto il necessario per essere pronti a trascorrere una serata di gala dagli indumenti giusti agli accessori necessari come i rasoi elettrici Panasonic.

Non siamo dei consulenti di immagine, semplicemente degli appassionati di navi da crociera, con tante crociere fatte a bordo di numerose navi, ecco qualche semplice suggerimento su come affrontare al meglio la serata di gala.

A prescindere dalla compagnia, quando arriva la serata di gala il buon senso comune prevede di vestirsi con un abbigliamento elegante. Ovviamente sono banditi pantaloni corti ed infradito, vanno bene per una passeggiata sui ponti esterni, ma assolutamente no per l’interno nave e per la cena. Per quanto alla moda e firmati da stilisti importanti, anche i pantaloni strappati (anche se li ha strappati Armani in persona), scambiati e sgualciti non sono visiti di buon grado. Il minimo richiesto per non sfigurare durante una serata di gala è quello di indossare un completo con giacca e cravatta. Tutti i maschietti hanno nell’armadio un completo utilizzato per una qualsivoglia ricorrenza. Prima di partire, occorrerà semplicemente inserirlo in valigia, nessuna preoccupazione se impolverato o altro, la lavanderia di bordo sarà ben felice di dargli nuovamente lustro.

Per chi non possiede un completo nel proprio armadio, no problem! Anche una semplice giacca, una camicia, una cravatta con il più banale dei jeans sono comunque eleganti e non vi faranno sfigurare nel corso della serata di gala.

Potrebbe capitare che il completo messo a dormire nell’armadio non sia più indossabile per via di qualche chilogrammo di troppo accumulato negli anni. Nessun timore, possiamo prendere in considerazione l’idea di utilizzarlo in modo da indossare quello che si chiama “spezzato”. Facendo attenzione agli abbinamenti di colori, il frutto casuale di un abbinamento per la moda italiana è una vera è propria arte, uno stile molto versatile ed allo stesso tempo elegante. Quello che viene definito dagli esperti mix-and-match dell’abito “spezzato” è diventato parte integrante della cultura contemporanea in tutto il mondo. Abbinando una giacca ad un semplice jeans o pantalone ad esempio, si riesce a simulare l’eleganza di un completo con quel giusto tocco di creatività personale.

Anche l’occhio vuole la sua parte, va bene una barba lunga tipo hipster purchè sia curata e non dia quella sensazione di trasandato. Se per le signore non manca nulla a bordo, sono poche le navi da crociera che dispongono di un coiffeur dedicato ai maschietti. Per cui, onde evitare scene di sgomento, consigliamo di portarsi da casa la propria dotazione di rasoi elettrici Panasonic o scegliere uno dei tanti modelli disponibili di rasoi elettrici Panosonic, pratici e comodi da usare anche quando le condizioni meteo marine sono un poco ballerine.

Infine, ricordate sempre che siete in vacanza a bordo di una stupenda nave da crociera in giro per i mari del mondo, per cui relax, divertimento ed non dimenticare mai di enjoy your trip.