Dopo una lunga prima traversata atlantica ed un salto tra i caldi Caraibi, Celebrity Edge è approdata nella sua nuova casa invernale di Port Everglades (Usa).

Una vera è propria giornata di festa presso il nuovo Terminal 25 di Port Everglades (Usa), dove i quasi 1400 componenti dell’equipaggio hanno salutato da bordo una marea di colleghi di terra e media riuniti per dare il benvenuto a questa innovativa nave.A proposito del nuovo Terminal T25, In linea con il rivoluzionario design della nuova ammiraglia della compagnia, la Celebrity Edge, che da qui salperà alla scoperta dei Caraibi, è stato costruito da Celebrity Cruises in collaborazione con Broward Country’s Port Everglades e realizzato dallo studio di architettura Bermelo Ajamil & PartnersT25 è un riuscito mix tra un design accogliente e tecnologia sofisticata, come il sistema Frictionless Arrival, che consente un check-in veloce e senza problemi e offrirà anche un servizio dedicato agli ospiti che alloggiano in suite, garantendo un accesso diretto all’area riservata The Retreat, con lounge esclusiva e terrazza panoramica. La parete esterna del T25 è interamente rivestita con un GKD Mediamesh, uno schermo interattivo a Led di oltre 1.700 metri quadrati, all’interno del terminal Royal Caribbean Cruises ha voluto anche la prima lounge appositamente realizzata per l’equipaggio, con  free Wi-Fi, TV, deposito, aree relax. Il Terminal sarà la “casa” delle navi Celebrity, tra cui Celebrity Edge oltre a Celebrity Infinity, Celebrity Reflection e Celebrity Silhouette  per il periodo delle crociere invernali. 20

Celebrity Edge, realizzata presso il cantiere STX France, ha una stazza lorda di 117.000 tonnellate può ospitare fino a 2.900 passeggeri, per una lunghezza di 300 metri e larghezza di 37 metri. Fortunatamente sarà seguita da altre navi gemelle con consegne previste rispettivamente nella primavera 2020, 2021 e 2022.

Tuttavia per navigare a bordo di Celebrity Edge nel mare nostrum, dovremo pazientare fino al 2019, quando inizierà la sua stagione estiva europea 2019 dal porto britannico di Southampton per arrivare nelle acque del Mar Mediterraneo. Ampiamente noti i porti d’imbarco, che saranno Barcellona (Spagna) e Civitavecchia per crociere di 7 notti con scali unici. Sono previsti oltre 11 differenti porti in programma tra le più belle località del Mediterraneo Occidentale, un solo scalo sarà ripetuto, quello di Livorno (Italia) oltre a quelli d’imbarco.