In questi giorni Norwegian Bliss ha salutato per questo 2018 l’incantevole regione dell’Alaska per dirigersi verso Los Angeles (Usa), per il suo programma autunnale di crociere alla scoperta della riviera messicana per poi giungere a Miami (Usa) suo prossimo home port per l’inverno.

Norwegian Bliss è stata molto apprezzata in Alaska per questa sua stagione inaugurale, sono stati oltre 77.000 gli ospiti che l’hanno scelta in 17 crociere in giro tra suggestivi luoghi come Ketchikan, Skagway e Juneau in Alaska e Victoria, British Columbia. L’ultima arrivata in casa Norwegian Cruise Line ha delle caratteristiche uniche che l’hanno fatta risultare una nave ideale per queste crociere grazie al suo OBSERVATION LOUNGES. Quest’ultimo è un salone luminoso grazie all’ampia superfice vetrata, molto confortevole e ampio circa 325 m2, dispone anche di alcuni angoli che propongono una selezione di cibi proposti dal buffet sovrastante. Per realizzare questo salone, la Norwegian Cruise Line ha rinunciato a circa un centinaio di cabine, meno guadagni,  questo vuol dire offrire maggior spazio ai propri ospiti per un prodotto nave senza eguali. A bordo di Norwegian Bliss sono numerose le opzioni per trascorrere una giornata di crociera, un giro sui go-kart, una partita presso il Laser Tag, scivoli acquatici per grandi e piccini, ottima varietà di cibo, tante postazioni per il relax o per sessioni di idromassaggio, soft drink come la tanto amata limonata e gelati sempre disponibili. Difficile annoiarsi o soffrire fame e la sete, grazie a questi prodotti sempre disponibili ed inclusi nel prezzo della crociera. Norwegian Bliss ritornerà a Seattle (Usa) per una nuova stagione alla scoperta dei straordinari paesaggi dell’Alaska il prossimo 5 maggio 2019 assieme alla sorella Norwegian Joy e Norwegian Jewel.