La compagnia di traghetti finlandese Viking Line inizia a collaborare con i venti del Mar Baltico, niente scherzi o errori, tutto vero!

L’ammiraglia della flotta, ovvero il traghetto Viking Grace, antesignano di tutti quelli alimentati a LNG, dopo una sosta in cantiere è diventata la prima nave passeggeri al mondo equipaggiata con una vela a rotore per l’utilizzo dell’energia eolica. Questa vela-rotore è stata sviluppata da una società finlandese e secondo previsioni consentirà di ridurre il consumo di carburante fino a 900 tonnellate all’anno. Attualmente l’unità super ecologica sarà impiegata sulla rotta tra Turku (Finlandia) e Stoccolma (Svezia) a partire dal 12 aprile 2018.

La vela-rotore istallata a bordo della Viking Grace è alta 24 metri, larga 4 metri, il suo semplice funzionamento prevede un rotore in rotazione investito dall’aria che affluisce con una pressione inferiore su un lato rispetto al lato opposto. La forza di propulsione creata da questa differenza di pressione farà avanzare la nave. Il funzionamento del rotore-vela  è automatizzato, il sistema si spegne in base ad eventuali cambiamenti svantaggiosi nella direzione o forza del vento. L’uso dell’energia eolica riflette i valori ecologici espressi da Viking Line. Il mare e la natura dell’arcipelago sono vicini al cuore della compagnia di navigazione con sede nelle isole Åland, nonché un prerequisito fondamentale per la sua attività.

Operativa dal 2013, Viking Grace è tra le navi passeggeri più ecologiche al mondo, alimentata a gas naturale liquefatto (LNG) ha emissioni e livelli di rumore molto bassi. Grazie alla nuova vela rotore, sarà sempre più sicura per l’ambiente quando attraverserà l’arcipelago di Turku. Viking Grace è lungo 218 metri, largo 31.8 metri ha una stazza lorda di circa 57.000 tonnellate ed è in grado di accogliere al suo interno 2.800 passeggeri, oltre ad avere 1.275 metri lineari per ro-ro da carico e 1.000 metri lineari per automobili.

Oltre alla soluzione della vela-rotore installata a bordo di Viking Grace, la compagnia Viking Line utilizzerà la propulsione a vento anche nella nuova nave della compagnia, operativa nel 2020. Costruita in Cina, la nave passeggeri sarà equipaggiata con due vele meccaniche a rotore fornite dalla stessa azienda, raddoppiando così il potenziale di energia eolica.