La nave da crociera Ventura di P&O Cruises premium brand del Gruppo Carnival, ha appena concluso una due settimane di bacino presso il cantiere Damen Shiprepair di Brest (Inghilterra). La nave realizzata nel 2008 da Fincantieri stabilimento di Monfalcone, è lunga 291 metri, larga 36 metri per una stazza lorda di circa 116.000 tonnellate, al suo interno possono essere accolti oltre 3000 passeggeri.

Qualcuno sicuramente ricorderà la vicenda legata alla nave Ventura, quando nel corso di una crociera di Natale e Capodanno ai Caraibi del 2008, alcuni passeggeri a bordo si erano ribellati nei confronti di quelli che a loro giudizio avevano pagato la stessa crociera ad una cifra inferiore alla loro. Questo malumore diffuso provocò non pochi problemi di disciplina a bordo, alcuni passeggeri furono sbarcati per intemperanze e la nave costretta a saltare ben 3 porti scalo dal suo itinerario.

Per la prima volta una nave del gruppo Carnival effettua i lavori di manutenzione presso una struttura Damen, in particolare il bacino inglese che ha accolto la grande unità Ventura è tra i più grandi che il cantiere dispone. Entusiasti i vertici Damen, il continuo aumento di grandi navi da crociera potrebbe veder aumentare l’attività del cantiere a Brest (Inghilterra), forte dei suoi grandi bacini di carenaggio da 420 metri e 338 metri, collocati in una posizione comoda e facilmente raggiungibile per le navi da crociera in arrivo e partenza dall’Atlantico. Negli ultimi anni, il cantiere ha effettuato notevoli investimenti nelle sue strutture,  dispone di ampi magazzini, ampie aree di stoccaggio, laboratori temporanei per i subappaltatori infine presente un terminal container adiacente.

Oltre ad ordinari lavori di manutenzione, sono stati istallati due depuratori di gas di scarico (scrubbers), appositamente progettati, realizzati ed istallati dalle maestranze Damen. Tutti i lavori programmati sono stati completati in tempo e la nave è tornata al calendario di crociere nei tempi previsti, sfoggiando una rinnovata livrea esterna dove sulla prua svetta la rappresentazione della bandiera Inglese Union Jack.