Benvenuti assieme a noi di pazzoperilmare a bordo del traghetto Mega Andrea della compagnia Corsica Sardinia Ferries.

Tipico traghetto dalle forme nord europee, si presenta accogliente, ben gestito dall’equipaggio e dagli ambienti moderni, funzionali con qualche soluzione che ricorda le navi da crociera. Ottime le qualità nautiche, anche con mare mosso la nave è molto stabile, tuttavia come tutte le costruzioni che si sviluppano in altezza soffre il solo vento forte.

Il Mega Andrea, è un traghetto da circa 33.000 tonnellate di stazza lorda, lungo 168 metri e largo 27 metri, ben si presta a lunghe traversate grazie al comfort dei suoi ampi ambienti e delle sue circa 500 cabine. Come tutte le navi della compagnia Corsica Sardinia Ferries è in rotazione sulle rotte tra Italia, Francia, Corsica ed ovviamente la Sardegna.

L’imbarco per chi viaggia senza auto di solito avviene da poppa, una comoda scala mobile in pochi secondi conduce in un ampio ingresso dall’aspetto moderno con predominanza del colore blu, qualche passo più avanti tra una graziosa area giochi per i bimbi ed il grande negozio di bordo ed ecco comparire la reception per tutte le info del caso.

Per chi sceglie di viaggiare in cabina, disponibili varie tipologie, non manca il sempre sorridente personale in giallo pronto ad accogliervi e condurvi nella vostra cabina. A prescindere dalla tipologia scelta, tutte sono curate negli interni, pulite e confortevoli per una traversata all’insegna del relax.

Il Mega Andrea offre il meglio di se nelle lunghe traversate, poiché consente di apprezzarne tutte le sue funzionalità, in particolare sono 2 gli ambienti che hanno colpito la mia attenzione:

Il Bar Panorama, collocato nel ponte più alto con due affacciate panoramiche sui lati ed un palco centrale per l’intrattenimento ove previsto, è il luogo ideale per trascorrere una breve traversata senza disdegnare un salto nei ponti esterni adiacenti per viste sensazionali.

Il grande salone di prua, si sviluppa su 2 ponti, dotato di una scala elicoidale con una copiosa vetrata panoramica conferisce quell’aspetto da cruise, più che da semplice ferry che tanto piace, ideale per un aperitivo prima di cena o per un interessante scorcio sull’orizzonte dopo cena.

Interessante per gli appassionati, la possibilità di poter raggiungere la parte alta panoramica di prua al ponte 9 per degli scatti o selfie con una visuale autentica. A voler essere cattivi un difetto a bordo del Mega Andrea esiste, il grazioso centro benessere non sempre è aperto al pubblico, tuttavia è un aspetto secondario che facilmente sarà dimenticato o conosciuto. Senza stupore è la ristorazione offerta a bordo del Mega Andrea come su tutta la flotta, non a caso sia il self-service che il ristorante di pregio Dolce Vita sono sempre affollati. I passeggeri apprezzano la ristorazione offerta a bordo delle navi gialle, dove non ci sono ditte esterne di catering come sulla maggior parte dei traghetti competitor. Corsica Sardinia Ferries prevede uno chef per ogni nave, con una propria cucina cui provvede a rifornire con le materie prime di stagione necessarie. I menù sono stagionali ed ogni chef di bordo segue le rigide indicazioni di chef stellati che nel corso dell’anno svolgono dimostrazioni ed approfondimenti per tutti gli chef di bordo. A tutto questo si aggiunge la possibilità di poter acquistare prima della partenza da sito web i pasti a bordo con degli interessanti sconti, difficile trovare di meglio.

Se avete prenotato una traversata con le navi gialle ed in porto si materializza il Mega Andrea, potete stare tranquilli e pensare a godervi la navigazione, poiché dalla più piccola unità fino all’ammiraglia, il servizio offerto da Corsica Sardinia Ferries è sempre lo stesso: di livello eccellente.

Galleria fotografica gentilmente concessa dalla compagnia Corsica Sardinia Ferries

 

Reportage a bordo del Mega Andrea
8.8Overall Score
Ristorazione10
Interni nave8
Cabina8
Accoglienza a bordo10
Comfort di Viaggio8
Reader Rating 8 Votes
8.2