Anche se manca l’ufficialità, sono sempre più insistenti le voci che danno la compagnia tedesca Tui Cruises ordinare una nuova nave da crociera al cantiere finlandese Meyer Turku.

TUI Cruises è un marchio del grande operatore turistico tedesco TUI, si rivolge ad un pubblico teutonico che predilige un esperienza in nave di tipo premium. Nato qualche anno fa grazie ad una collaborazione con il gruppo Royal Caribbean, dal 2019 disporrà di ben 6 nuove navi da crociera di ultima generazione consegnate a partire dal 2014.

La prossima Mein Schiff 1 sarà consegnata dal cantiere nel 2018 seguita dalla sorella Mein Schiff 2 nel 2019. Navi che saranno un evoluzione delle recenti navi Mein Schiff, saranno più grandi, circa 315 metri, ben 20 metri in più rispetto alle precedenti navi per una stazza lorda prossima alle 111.500 tonnellate.

La futura nuova costruzione potrebbe chiamarsi Mein Schiff 7 e sarà consegnata nel 2023, molto probabile che riprenderà sia il design che le dimensioni delle prossime Mein Schiff 1 e Mein Schiff 2.

Con l’arrivo di queste ultime moderne navi, le attuali “Mein Schiff 1” e la “Mein Schiff 2” verranno trasferite alla compagnia inglese Marella Cruises. Ricordiamo come le attuali MS1 e MS2 sono due ex navi appartenute alla compagnia Celebrity Cruises (Galaxy e Mercury), prime navi della flotta ad essere trasferite dalla compagnia Royal Caribbean al neonato brand tedesco.

Dal punto di vista tecnico Mein Schiff 1, assieme alle altre navi realizzate da Meyer Turku, è stata costruita utilizzando le più recenti tecnologie in materia di rispetto dell’ambiente, consuma circa il 30% in meno di energia rispetto a navi da crociera di dimensioni simili. La nave è stata dotata di un sistema di pulizia dei gas di scarico, spicca un impianto di lavaggio e catalizzatore degli stessi per ridurre le emissioni di zolfo di circa il 99% e le emissioni di ossidi di azoto di circa il 75%. La cerimonia di battesimo della nuova ammiraglia TUI Cruises si svolgerà ad Amburgo (Germania) il prossimo 11 maggio 2018.