Non esiste modo migliore che festeggiare il capodanno in nave, quest’anno da buon #pazzoperilmare ho scelto nuovamente di brindare al nuovo anno a bordo di un traghetto Corsica Sardinia Elba Ferries.

Tra le proposte disponibili, ho scelto la formula che prevedeva 3 notti a bordo con destinazione Toulon (Francia) porta d’ingresso della bella Provenza a bordo del traghetto Mega Andrea.

Una mite Livorno ha accolto il mio imbarco, dove il Mega Andrea si è fatto attendere un poco, non per colpa sua, ma causa le condizioni meteo marine incontrate sulla sua rotta. Impeccabile l’accoglienza a bordo da parte degli uomini in giallo, in pochi attimi ti accompagnano nelle accoglienti cabine. La cabina assegnata è un esterna di lusso, con letto matrimoniale, tv, una grande finestra ed un pratico bagno dotato di tutto l’indispensabile ed oltre. La formula del capodanno in giallo con destinazione Provenza prevedeva: Un pranzo, due cene, un ricco Cenone a base di pesce e bibite incluse. 

Panoramico ed ampio il salone dedicato ai crocieristi in giallo situato al ponte 7, dove ognuno disponeva di un tavolo assegnato per tutti i pasti della mini crociera. Nulla di meglio che gustare i numerosi piatti sapientemente preparati dallo chef di bordo, con una vista sulla scia della nave, una posizione davvero privilegiata quella del tavolo assegnato.

La mattina del 31, dopo una ricca colazione con vista sulla città di Toulon, è trascorsa in escursione nella vicina città di Aix-en-Provence facilmente raggiungibile da Toulon in treno e bus, per chi come me ha scelto di viaggiare senza auto al seguito. Per tutti gli altri nulla di più semplice che imbarcare la propria auto nel capiente garage del Mega Andrea per andare in giro tra le belle località della Provenza.

Nel pomeriggio il rientro in nave, giusto il tempo di rilassarsi un poco in cabina prima di essere pronti per la festa di fine anno organizzata a bordo. La serata del 31 è una vera è propria serata di gala, nessun obbligo, ma tutti i numerosi ospiti presenti, famiglie, giovani, coppie e gruppi di amici erano per lo più in formato elegante. Il fotografo scatta delle originali foto ricordo, in attesa dello spettacolo culinario realizzato dallo chef di bordo e servito dall’esercito degli uomini e donne in giallo in divisa di gala, i quali accolgono sorridenti gli ospiti con una calorosa “ola”.

Tra una deliziosa portata e l’altra l’ultima cena dell’anno trascorre allegramente, giunge il momento del brindisi, scandito dal countdown al nuovo anno dello speaker, calici in alto e brindisi al nuovo anno assieme a tutti a bordo del Mega Andrea di Corsica Sardina Elba Ferries.

Dopo il sontuoso cenone, per chi lo desidera non manca una calda pista da ballo, tra musica dal vivo e balli di gruppo sulle note delle più popolari canzoni e musiche fino alle prime luci dell’alba del 2018.

Che dire sulla nostra compagna di viaggio, il Mega Andrea, un moderno traghetto da circa 33.000 tonnellate di stazza lorda, lungo 168 metri e largo 27 metri, ben si presta a lunghe traversate grazie al comfort dei suoi ampi ambienti e delle sue circa 500 cabine. Due ambienti hanno colpito la mia attenzione:

Il Bar Panorama, collocato nel ponte più alto con due affacciate panoramiche sui lati ed un palco centrale per l’intrattenimento, dove nel corso della crociera di capodanno vi erano musica acustica live.

Il grande salone di prua, ampio ben 2 ponti, dotato di una scala elicoidale con una copiosa vetrata panoramica conferisce quell’aspetto da cruise, più che da semplice ferry che tanto piace ed è stato il palcoscenico principale per tutti gli ospiti nel corso della crociera.

La prima giornata dell’anno decido di trascorrerla per le vie di Toulon (Francia), porto militare della marina francese con diversi scorci interessanti da esplorare. Il resto della giornata, in attesa della partenza prevista per le ore 21, è dedicato al relax, tra un riposino in cabina, un pomeriggio di sole nel salone di prua, un aperitivo al tramonto in attesa dell’ultima cena a bordo.Ultima cena sposa alla perfezione, quello che la cucina del Mega Andrea ha realizzato per salutare tutti gli ospiti. Un festival del gusto, antipasti di mare e di terra, primi piatti superlativi, secondi di carne e pesce ed infine macarons, frutta pregiata come fragole e frutti di bosco, tutti prodotti che difficilmente si trovano sulle navi da crociera.

Se l’anno prossimo siete indecisi su cosa fare, provate una mini crociera di capodanno a bordo di una nave gialla di Corsica Sardinia Ferries, resterete stupiti, per l’accoglienza, la qualità dei cibi, la cordialità dello staff di bordo e dai comodi traghetti, sempre ben curati ed in ordine dalla A alla Z. Non a caso aumentano anno dopo anno i passeggeri per le mini crociere di capodanno, quest’anno sono stati ben 1300 le persone che ha scelto di brindare al nuovo anno a bordo di un traghetto Corsica Sardinia Elba Ferries.

Un grazie di cuore a tutto l’equipaggio del Mega Andrea per la calorosa accoglienza ed alla compagnia per la possibilità di raccontarvi questo indimenticabile capodanno 2018.

*Grazie alle foto del buffet del marittimo Mario.