Ci sono navi che, più di altre, ti entrano nel cuore e sono destinate a restarci per molto tempo. Queste le sensazioni del mio primo contatto post MSC Seaside, la nuovissima ammiraglia della compagnia MSC Crociere consegnata lo scorso 29 novembre 2017.

MSC Seaside non è una nave come le altre, è una nave che ti lascia un segno per il suo contenuto di eleganza, stile, classe e novità in un mondo votato al raggiungimento della perfezione.

Sveglia alle prime luci dell’alba per una missione speciale, raggiungere il cantiere di Monfalcone per imbarcare a bordo di una nuovissima MSC Seaside. Il tempo purtroppo non è stato dei migliori, una leggera pioggia accompagnata da un clima rigido non ha dato scampo nella maratona lunga due giorni a bordo.

Il momento più atteso è stato intorno alle 14.00, quando giunge per noi il momento di accedere in cantiere per effettuare l’imbarco. Suggestivo l’ingresso presso lo stabilimento di Monfalcone, tra tante componenti navali in bella mostra, navi in allestimento (MSC Seaview) e blocchi di navi in costruzione (Costa Venezia) svetta la nostra MSC Seaside. Dopo un rapido check-in in pochissimi secondi siamo già a bordo, prima di salire è stata allestita una tendo struttura, dove al suo interno vengono proiettati dei filmati inerenti alle recenti prove in mare della nave.Impazienti di scoprire dal vivo questa nuovissima unità, tuttavia prima partecipiamo alla conferenza stampa, dove il top management di MSC Crociere ha annunciato l’ordine per realizzare 2 nuove navi di classe Seaside EVO, ancora più grandi e più tecnologiche.

Il tempo di curiosare fuori, per ammirare la sorella MSC Seaview in allestimento e poi rapidamente in cabina. Elegante, dai colori tenui e con un fantastico arredo moderno, questa è la nostra cabina. Al suo interno tutto il necessario per una breve ma intensa mini crociera. Oltre gli arredi dallo stile moderno ciò che ci piace tanto è la doccia trasparente in materiale simil cristallo:spettacolare!

Finalmente liberi da impegni istituzionali possiamo curiosare in lungo e in largo, non prima di aver assistito alla partenza di MSC Seaside dal cantiere di Monfalcone con un sottofondo di sirene festanti. Il resto della serata, in attesa della cena, è trascorso nei ponti esterni (incuranti della temperatura gelida) ed interni ad ammirare questa nuova nave prototipo.

Ovviamente il grande atrio è quello che ha raccolto più selfie, foto e flash. L’ideale centro della nave si sviluppa su ben 4 ponti, con le immancabili scalinate dove sono racchiusi luccicanti cristalli swarovski. La nostra cena è stata servita presso il raffinato ristorante principale Seashore, gustosa  in pieno stile MSC Crociere.

Nel corso della nostra mini crociera di vernissage nei vari ponti della nave era possibile imbattersi in alcuni dei più noti personaggi del mondo dello shipping e non solo, ad esempio al ponte 5 nel corso di un aperitivo Pierfrancesco Vago era intento a scattare dei selfie assieme ai suoi amici, il progettista della nave l’Ing. Maurizio Cergol di tanto in tanto spiegava come è nata la linea della sua creatura nei pressi dell’atrio, l’architetto Marco De Jorio ripercorreva assieme ad alcuni presenti come la signora Aponte avesse scelto personalmente i colori degli arredi ed infine il Comandante Pierpaolo Scala era letteralmente sommerso da numerose domande di curiosi.

Due giorni concentrati, stancanti, ma molto soddisfacenti hanno permesso di scoprire dal vivo una stupenda nuova nave prototipo, ovvero la più bella novità nel campo delle crociere per l’anno 2017. 

Traducendo l’espressione anglosassone “last but not least” viene fuori “ultimo, ma non per importanza” il piano industriale della Compagnia MSC Crociere comprende la costruzione di 12 nuove navi entro il 2026, per un investimento complessivo di 10,5 miliardi di euro, incluse le ultime due navi di classe Seaside EVO.

Il ricordo di questa mini crociera? Oltre la protagonista, il piacere di aver incontrato e rivisto colleghi blogger, amici di viaggio, professionisti del settore che hanno reso ancora di più questa mini crociera indimenticabile per le risate, le emozioni condivise e quella voglia smisurata di seguire il sole assieme alla MSC Seaside.

Galleria