Essere al fianco dei bambini in difficoltà, ovunque si trovino. Toremar ha ospitato a bordo della nave “Liburna”, l’annuale Evento Soci di Livorno dell’associazione Il Porto dei Piccoli, un momento speciale per illustrare le iniziative e i progetti riservati ai bambini in terapia nell’anno appena trascorso.

Un impegno che il Gruppo Onorato Armatori sostiene da sempre attraverso la partnership con questa importante onlus, il cui obiettivo è quello di realizzare spazi di evasione e divertimento per bambini e familiari, che vivono la difficoltosa esperienza della malattia e dell’ospedale, attraverso una serie di attività ispirate al mare, al porto e alla natura.

La Compagnia è orgogliosa di avere stretto un legame così importante con una realtà che nel 2017 è stata capace di effettuare oltre 10 mila ore di attività, con 20 operatori socio-psico-pedagogici occupati, 50 volontari formati, 40 escursioni realizzate, 38 Unità medico-pediatriche coinvolte e più di 8000 bambini seguiti, di cui 32 a domicilio.

Al termine della serata si è svolta la tradizionale consegna delle targhe ai sostenitori che in questi dodici anni hanno permesso al Porto dei piccoli di raggiungere migliaia di bambini tra Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana, portando il suo “mare” di gioia e serenità anche dove il mare non c’è.