Novità per la compagnia Voyages to Antiquity, che ha annunciato il ritorno in Asia e in Africa e non solo.

La compagnia propone una esperienza di crociera pensata per i viaggiatori che vogliono approfondire la storia, la cultura e meraviglie naturali del mondo antico. La piccola Aegean Odyssey, si adatta perfettamente agli  itinerari offerti, consentendo agli ospiti di visitare dei porti che navi ben più grandi non possono raggiungere. A bordo non vige alcuna regola circa l’abbigliamento, ognuno è libero di indossare quello che desidera. Alcuni itinerari sono studiati in collaborazione con esperti storici, altri invece hanno un tema principale che può essere ad esempio le Crociate o la storia bizantina. A bordo si ha quasi un servizio all-inclusive, infatti incluso nel prezzo della crociera figurano visite guidate a terra, una selezione di vini, birre e bevande analcoliche.

L’annuncio di questi nuovi itinerari significa che nel 2018 Voyages to Antiquity sarà operativa tutto l’anno, interessanti per gli appassionati di settore le tappe in Egitto, Sri Lanka, Port Louis in Mauritius, Reunion Island e Port Kelang (nei pressi di Kuala Lumpur) in Malesia. L’insieme di questi nuovi itinerari può essere combinato con altre crociere per un unico viaggio dalla durata di 129 giorni che copre metà del mondo, da Atene a Malaga via Egitto, il Subcontinente Indiano, Sud-Est asiatico, le isole dell’Oceano Indiano e dell’Africa.

Oltre alle nuove destinazioni e itinerari, Voyages to Antiquity sta lavorando per migliorare l’esperienza a bordo del crocierista con nuovi prodotti gastronomici, lezioni di cucina, intrattenimento studiato in base ai porti di scalo e molto altro.

A proposito di Aegean Odyssey, 43 anni all’attivo ed unica superstite di tre traghetti gemelli. A bordo possono essere ospitati circa 350 pax nei suoi 140 metri di lunghezza. Disponibili suite e cabine di ampie dimensioni,  tra cui alcune dette Balcony Class che offrono un piccolo balcone  e dei servizi aggiuntivi, tra cui visite turistiche e priorità d’imbarco. Gli interni dallo stile classico, lontano anni luce da quello stile formale dispongono di tutto l’occorrente per trascorrere una piacevole crociera storica in un’atmosfera rilassata.