La collaborazione tra MSC Crociere e il Cirque du Soleil ha creato l’idea di un entertainment esclusivo che ha porta il nome di “Cirque du Soleil at Sea” e che consterà di un totale di otto spettacoli disponibili solo sulle quattro navi di generazione Meraviglia – che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2020.

Vago, Executive Chairman di MSC, ha avuto l’intuizione geniale di portare ad un livello superiore il concept dell’intrattenimento in nave. Era naturale dunque, poiché la Compagnia punta solo a partnership innovative con brand rinomati a livello mondiale, che la scelta ricadesse sul Cirque du Soleil.Un primo approccio c’era già stato nel 2013 grazie agli eventi della compagnia circense e alla sua special project division: 45 DEGREES. Da qui si è giunti ad un viaggio a Las Vegas da parte di Vago, dell’architetto De Jorio, e di altri  membri di MSC con l’obiettivo di sperimentare due spettacoli del Cirque. Così è nato un sogno: MSC Crociere ha iniziato a collaborare con il team di 45 DEGREES per creare una proposta adatta ad intrattenere i crocieristi che avrebbero avuto l’occasione di vedere le prime due performance a bordo di MSC Meraviglia.

QUATTRO ANNI DI PROGETTAZIONE

La collaborazione è inziata nel 2013 e la progettazione del Carousel Lounge è stata integrata nel design della nave – la cui costruzione è iniziata nel 2015. Il processo creativo è partito nel 2016 e i concept dei due spettacoli hanno così preso forma; il team di 45 DEGREES ha operato le selezioni del cast e ha dato il via al lavoro a Montreal. I performer ed il team creativo si sono trasferiti a bordo mentre la nave era ancora nel cantiere di St Nazaire: il tempo rimanente è servito a concludere la preparazione degli show e a muoversi in nuovi spazi. Il primo spettacolo è andato in scena a Le Havre, il 3 giugno, durante il battesimo della nave.

OTTO SPETTACOLI ESCLUSIVI

Le performance del Cirque du Soleil at Sea sono state create apposta per MSC Meraviglia e non possono essere viste in nessun altro luogo. Dopo MSC Meraviglia ogni nave di generazione Meraviglia ospiterà due differenti – anzi contrastanti – show, diversi l’uno dall’altra per ambienti e trame. Ad arricchire la beleezza degli spettacoli ci saranno poi originali colonne sonore, scenografie e costumi. I lavori sono ancora in corso per le prossime performance progettate per MSC Bellissima, che entrerà in servizio nel 2019.

UN CAST DI ARTISTI VERAMENTE SPECIALI

Tutti gli artisti sono stati attentamente selezionati dal Cirque du Soleil per incontrare le esigenze di ciascuno spettacolo: alcuni performer avevano già lavorato per altri show del  Cirque, mentre altri sono stati specificamente scelti per Cirque du Soleil at Sea. I criteri di selezione annoveravano speciali abilità, e gli artisti sono stati preparati rispettando gli standard elevatissimi richiesti dalla compagnia: l’obiettivo era quello di comporre un team multidisciplinare, con una formazione di danza e caratterizzazione – in tal modo ciascun performer avrebbe dovuto essere dotato di una forte presenza sul palcoscenico e, al contempo, dell’indole intimistica dell’attore teatrale.

LE SFIDE DI UNO SHOW SUL MARE

Gli artisti hanno avuto le necessità  di un training specifico per abituarsi ad esibirsi in mare ed MSC Crociere ha lavorato per assicurare che gli spettacoli potessero adattarsi alle condizioni del mare, garantendo al contempo che il pubblico potesse sperimentare ogni sera spettacoli della stessa (elevata) qualità. Scenografie sempre differenti fanno da sfondo alle coreografie per consentire che le prestazioni possano essere adattate anche in caso di condizioni sfavorevoli o di infortunio di un danzatore.

PRESTAZIONI PROGETTATE PER IL CAROUSEL LOUNGE

Il Carousel Lounge è una delle location più belle e intime di MSC Meraviglia e il Cirque du Soleil creato e adattato uno spettacolo: uno spazio in cui il team creativo si è messo alla prova espandendo i confini della propria immaginazione. L’altezza del soffitto è molto inferiore rispetto a quella di altri spazi adibiti a spettacoli del genere, quindi una delle sfide è stata quella di esaminare le diverse acrobazie aeree e di incorporare immagini nuove e affascinanti. Il  Carousel Lounge ha molti  elementi tecnici: uno schermo LED di 40 metri, un palco rotante, ascensori, scala a scomparsa (per citarne alcuni); tutti elementi che hanno dato al team creativo il carburante per dare vita al sogno dei concept di entrambi gli spettacoli. Scopri Cirque du Soleil at Sea.