Lindblad Expeditions ha annunciato di aver firmato un accordo con il cantiere norvegese Ulstein per costruire una nuova nave da crociera dedicata all’esplorazione. Dopo il recente arrivo in flotta della National Geographic Quest, prima e nuova unità costruita per la flotta Lindblad Expeditions  ecco un’altra nave ordinata. La nave sarà realizzata a Ulsteinvik, in Norvegia, prevista anche un’opzione per due navi aggiuntive da consegnare negli anni successivi. La data di consegna è in programma il 21 gennaio 2020, con possibilità di una consegna anticipata al 18 novembre 2019.

La prossima unità sarà realizzata con particolare attenzione alla sicurezza e alla comodità, oltre a integrare soluzioni di sostenibilità innovative per ridurre l’impatto ambientale. Segno distintivo della nave sarà la prua di Ulstein detta X-BOW, una particolarità che garantirà minor consumo di carburante, migliorando significativamente il comfort degli ospiti anche nei mari più agitati oltre ad essere in grado di affrontare i mari ghiacciati delle regioni polari. La nave sarà dotata di serbatoi di carburante maggiorati per affrontare lunghe navigazioni in luoghi remoti, agli stabilizzatori il compito di garantire un elevato comfort a bordo per i 138 ospiti.

Quando la nuova unità entrerà in servizio, festeggerà al meglio i 50 anni dalla prima nave dedicata alle esplorazioni, la Lindblad Explorer, messa in servizio dal fondatore della compagnia Lars-Eric Lindblad.