Una volta terminata l’intesa stagione estiva nelle acque del Mar Mediterraneo, per alcuni traghetti l’autunno è spesso preambolo di disarmo in attesa della primavera. Tuttavia sembra che le compagnie di traghetti nostrane hanno scoperto un nuovo prolifico business, noleggiare le proprie unità in esubero o disponibili come hotel per situazioni d’emergenza temporanee.

Recenti sono i noleggi da parte di Moby e GNV delle proprie unità per accogliere il contingente militare inviato dal governo spagnolo a Barcellona.

Negli ultimi giorni il traghetto La Suprema della compagnia GNV ha mollato gli ormeggi con direzione Las Palmas (Spagna) e poi San Juan (Puerto Rico). Sembra infatti che la grande unità sia destinata ad essere impiegata come hotel per accogliere almeno 1200 persone sfollate a seguito dell’uragano che ha devastato i caraibi. La Suprema, tra i più grandi traghetti in giro nelle acque del Mar Mediterraneo con una stazza lorda di circa 48500 tonnellate è un unità realizzata nel 2003 dai Nuovi Cantieri Apuania di Marina di Carrara, lunga 211 metri, larga 30.40 metri per una capienza massima di 2800 passeggeri. In questi giorni la nave, dopo uno scalo tecnico in quel di Las Palmas (Spagna) per effettuare bunker è in navigazione nell’oceano Atlantico, per quella che può essere definita la sua prima traversata oceanica.

Sconosciuta la durata del noleggio, tuttavia ipotizziamo una lunga durata e ben remunerata altrimenti difficilmente il traghetto avrebbe lasciato le acque del mare nostrum, affrontato una traversata oceanica lunga quasi 11 giorni di navigazione, per un consumo medio giornaliero di 145 tonnellate di bunker al costo teorico di 320 euro a tonnellata.

Secondo Radio Banchina, La Suprema potrebbe essere seguita a breve dalla cugina di casa GNV, Excellent e dalla nave Moby Otta di Mobly Lines,  entrambe in procinto di affrontare l’atlantico con destinazione i ricchi Caraibi degli sfollati post uragano per essere impiegate come navi hotel.

Per una nave che esce temporaneamente dalla flotta GNV, ecco entrare per un breve noleggio un altro traghetto, Ariadne. Un traghetto giapponese trasformato in Grecia nel 2006 secondo gli usi e consumi europei che ha già svolto diversi noleggi con alcune compagnie in giro per il Mar Mediterraneo.