Mentre la stagione 2017 segna un sold out per qualsiasi nave, itinerario e compagnia, già si pensa alla prossima stagione estiva, la compagnia Thomson Cruises ha comunicato un nuovo interessante itinerario.

La naveTUI Discovery da maggio 2018, sarà posizionata presso il porto di Tyne, nel nord-est dell’Inghilterra, un debutto tutto in casa per nave e compagnia.

TUI Discovery offrirà crociere con destinazione i fiordi norvegesi, visiterà città come Stoccolma (Svezia), Tallinn (Estonia), Reykjavik (Islanda).Inoltre i passeggeri che sceglieranno questi nuovi ed interessanti itinerario con destinazione il Baltico, potranno giovare anche di una sosta overnight  a San Pietroburgo, in Russia. A bordo delle navi Thomson Cruises il trattamento a bordo è del tipo all-inclusive, sono esclusi solo i trattamenti di bellezza, una sessione di gioco presso l’escape room di bordo, la connessione internet ed alcuni alcolici. Rientrano nella formula all-inclusive numerosi alcolici, come il prosecco, alcuni noti liquori e birre delle migliori marche, mentre altri richiedono il pagamento di un extra.

Ha dichiarato Richard Sofer, amministratore delegato di Thomson Cruises: “Siamo entusiasti di avere TUI Discovery nel Regno Unito per la prima volta presso Port of Tyne.E’  la base ideale per esplorare tutto ciò che l’Europa settentrionale ha da offrire. Il nuovo itinerario propone ai nostri clienti più flessibilità e scelta  con la varietà di nuovi itinerari e la possibilità di visitare nuove destinazioni emozionanti.

Per la compagnia Thomson Cruises l’acquisizione delle recenti navi ex Royal ha fatto aumentare la flotta a sei navi, con previsione di acquistarne altre nei prossimi anni, le attuali Mein Schiff 1 e la Mein Schiff 2, per cui restate connessi.

Tra le altre novità per il 2018, oltre a quelle relative all’ingresso di due nuove navi in flotta, sono previsti scali in 15 nuovi porti, tra cui Montecarlo, Ancona e Skiathos oltre a nuovi interessanti itinerari.