Gang di www.pazzoperilmare.it eccoci a bordo di una “nuova” compagine crocieristica, sconosciuta in Italia ma popolare oltre manica, nei giorni scorsi siamo stati a bordo di TUI DISCOVERY, nave da crociera della compagnia Thomson Cruises. L’ingresso a bordo è preceduto da uno scatto nei pressi di un simpatico e grande lama di colore rosa, ci dicono che sia bene augurante, il quale ci accoglie assieme allo staff della nave per questa nostra giornata a bordo di TUI DISCOVERY.

Il nostro giro alla scoperta della TUI DISCOVERY inizia dal centro nave, ovvero dal luminoso “centrum” dove un ascensore in cristallo in pochi secondi ci conduce al ponte più alto, 11 dove dei rinnovati ristoranti a pagamento fanno bella mostra di se ed è possibile ammirare il panorama circostante a 360°, il tutto irradiato da luce naturale:spettacolare! Il nostro tour prosegue negli antistanti  ponti esterni, verso poppa svetta la parete per arrampicate assieme ad un simpatico campo di mini golf, entrambi a disposizione dei passeggeri senza nessun supplemento.

Appena un ponte più in basso si trova la zona SPA, la palestra adiacente e la piscina coperta, dove i pochi crocieristi rimasti a bordo godono una bella sessione di relax, tra un tuffo rinfrescante e qualche sessione di idromassaggio. Nei pressi della piscina coperta, si trova anche un piccolo angolo di ristoro, dolce o salato, basta solo scegliere. La nave si presenta molto tenuta bene, colori vivi degli arredi quanto delle moquette in qualsiasi ponte, ogni tanto rispunta qualche simbolo del suo passato Royal, negli ultimi anni sono stati diversi gli aggiornamenti di cui ha beneficiato, tra cui una serie di balconi per fiancata, a poppa è stato istallato il “Duck Tail” per migliorare la navigazione.

Il trattamento a bordo è del tipo all-inclusive, sono esclusi solo i trattamenti di bellezza, una sessione di gioco presso l’escape room di bordo, la connessione internet ed alcuni alcolici. Ci hanno spiegato che rientrano nella formula all-inclusive numerosi alcolici, come il prosecco, alcuni noti liquori e birre delle migliori marche, mentre altri richiedono il pagamento di un extra.Sono veramente tante le bibite alcoliche disponibili, senza dover pagare degli extra, basta solo accontentarsi. Molto luminoso e panoramico il ristorante principale Gallery 47°, dove viene proposta una cucina italiana elaborata da chef inglesi…noi abbiamo preferito pranzare presso il buffet principale, ampio e ricco di tante pietanze gustose di carne, pesce e ottimi dessert accompagnati dal drink di nostro gradimento.

Il punto di ristoro Snak Shak situato nei pressi della piscina principale è quello più gustoso, con tanti fritti invitanti, tipo pollo fritto, pesce fritto e gli immancabili hamburger e patate. Per i più attenti alla linea è disponibile nei pressi, anche un frigo con delle insalate di varia tipologia. Il nostro dessert  è stato un gustoso gelato alla spina, al gusto di vaniglia e cioccolato. Ridotto ai minimi termini il casinò di bordo a favore di negozi ed un ampio salone dove in serata numerose band alternano interessanti repertori musicali di vario genere. Questa scelta anglosassone ci piace molto.

Non manca a bordo il teatro dove vengono proposti degli interessanti spettacoli serali. Un prodotto rivolto ad una clientela British,  tuttavia se per voi non è un problema trascorrere una crociera in un ambiente internazionale, TUI DISCOVERY fa al caso vostro. Gli itinerari sono interessanti, prevedono soste nelle località più belle e particolari del Mar Mediterraneo Occidentale, purtroppo è previsto il solo porto d’imbarco di Palma di Mallorca (Spagna), anche se facilmente raggiungibile con voli low cost da quasi tutta l’Italia, specie nei mesi estivi. La clientela che sceglie di viaggiare a bordo delle navi Thomson è varia e cambia di mese in mese, ad esempio quando le scuole sono chiuse è possibile trovare a bordo molte famiglie, negli altri mesi giovani coppie, coppie mature e così via.

Nel complesso il prodotto TUI DISCOVERY è un bel prodotto, dispone di tutto il necessario per trascorrere un settimana di relax con i comfort di una nave moderna, ben tenuta e curata a prezzi interessanti per quello che offre. Ottima e varia anche l’offerta gastronomica disponibile, di buon livello per la varietà e qualità dei prodotti offerti, che abbiamo potuto gustare in questa nostra visita. Per la compagnia Thomson Cruises l’acquisizione delle recenti navi ex Royal ha fatto aumentare la flotta a sei navi, con previsione di acquistarne altre nei prossimi anni, le attuali Mein Schiff 1 e la Mein Schiff 2, per cui restate connessi su http://www.thomson.co.uk/cruise/

Su e giù nell’ascensore panoramico > PLAY

A bordo di TUI DISCOVERY | reportage a bordo
7.6Overall Score
Vita di Bordo8
Cabine8
Spa7
Ristorazione8
Interni Nave7
Reader Rating 2 Votes
8.0