Benvenuti a bordo di MSC Meraviglia assieme a noi di pazzoperilmare.it

In occasione del primo scalo nella città di Napoli, abbiamo scoperto e curiosato a bordo dell’ultima ammiraglia di casa Msc Crociere. MSC Meraviglia trascorrerà la sua prima stagione del Mediterraneo Occidentale, ogni lunedì farà sosta a Napoli per tutta la stagione estiva. Dal 2018 invece sarà di scena nei mari del Nord Europa con itinerari da 10 a 14 giorni per poi trasferirsi nei caldi mari dei caraibi per la stagione 2019-2020.

Il rapido check in a noi riservato ci consente i pochi minuti di essere a bordo, l’ingresso  avviene nella strepitosa promenade, il centro della nave, sormontata da uno dei più lunghi sky screen a led istallati a bordo (ben 80 metri) di una nave da crociera. Sorprende e non poco questo nuovo ambiente, ma non è l’unica novità presente. Dopo aver assistito alla tradizionale cerimonia di scambio dei crest, tra il comando della nave e le autorità locali, il resto del nostro pomeriggio è tutto dedicato a cercare di scoprire ogni angolo della nave.

Il nostro punto di partenza è il ponte più alto dove un enorme acqua park (Polar Aquapark), visto anche il caldo odierno di Napoli, ha letteralmente fatto la felicità degli ospiti più piccoli che si divertono freneticamente tra scivoli e gommoncini. Ancora più verso poppa e qualche ponte più sotto si trova una zona tipo anfiteatro, dove privilegiati crocieristi si godo una bella sessione di tintarella ed un tuffo rinfrescante nell’adiacente piscina.

Tuttavia le vere “meraviglie” si trovano qualche ponte più giù, anche a bordo di Msc Meraviglia non mancano le scale impreziosite da cristalli swarovski che conducono nei pressi della reception, collocata leggermente verso poppa, un ponte sotto la promenade.

Una passeggiata nella promenade, per scoprire tutte le nuovissime opzioni di ristorazione proposte (Eataly, Kaito Teppanyaki ed altro), ogni tanto distratti dai cambi di colore dello sky screen è qualcosa di meraviglioso.  Andando verso prua facciamo in tempo a curiosare nel teatro, sempre sobrio ed elegante negli arredi e colori come tutte le navi della flotta si presenta ad occhio nudo non mostruosamente enorme, ma accogliente.

Il tempo è tiranno per cui, dopo un balzo in ascensore panoramico siamo nuovamente nei ponti alti, giusto in tempo per curiosare tra il grande buffet che offre di tutto e di più finemente arredato ed ampio. La passeggiata prosegue nel ponte lido, delimitato da un grande schermo. Alle spalle dello schermo si trova la zona solarium, che presenta un interessante copertura apribile a seconda del meteo, con una grande piscina e delle immancabili vasche idromassaggio. Camminando verso prua, si arriva nella zona dedicata agli ospiti del Msc Yatch Club, riservata ed esclusiva si sviluppa su tre ponti (un salone panoramico, un ristorante ed un solarium)con la vista sulla prua della nave, ed oggi offre la stupenda vista del golfo di Napoli a tutti gli ospiti.

Dopo aver ammirato il ponte più alto, per scaramanzia è stato eliminato il ponte n.17 dalla numerazione degli ascensori e nei piani navi, siamo nuovamente in basso ad estrema poppa per curiosare nella zona ristoranti.

L’ingresso che conduce presso i ristoranti dei ponti 6 è molto moderno ed affascinante, un arco trasparente accoglie il passeggero, camminando nel mezzo si è circondati da pregiate bottiglie di vino poste in cantine dove risaltano i ferma bottiglie in acciaio inox tra vetrate trasparenti. Molto bella questa scelta stilistica, dal tocco lussuoso ma allo stesso tempo moderno. Infine ad estrema poppa si trova il ristorante detto Panorama, il quale immaginiamo di sera possa offrire delle visuali stupefacenti a tutti gli ospiti.

Purtroppo il tempo a nostra disposizione è quasi giunto al termine, per cui non ci resta che percorrere nuovamente la promenade per raggiungere la gangway che ci porterà fuori dalla Msc Meraviglia, stupiti contenti e meravigliati. 

Una nave che non lascerà indifferenti i crocieristi, anzi dopo una crociera a bordo saranno tutti meravigliati. Come tutti conoscono, non resterà l’unica novità di casa Msc Crociere, infatti  Msc Meraviglia è solo la prima delle 6 nuove navi che entreranno in servizio tra il 2017 ed il 2020, come previsto dal piano industriale della compagnia. Per i più precisi ricordiamo che Msc Meraviglia è la nave numero 13 ad aggiungersi alla flotta dal 2003. Noi attendiamo con ansia la prossima nave…