Il cantiere Xiamen Shipbuilding Industry con sede in Cina, ha firmato una lettera di intenti per la costruzione di un nuovo traghetto alimentato con LNG per la compagnia finnica Viking Line.

Il traghetto  avrà una stazza lorda di circa 63.000 tonnellate, potrà  ospitare 2.800 persone, avrà una lunghezza di 218 metri e verrà impiegato sulla rotta tra Turku (Finlandia), Isole Åland (Finlandia) e Stoccolma (Svezia).

viking-new-ferry-2

La compagnia Viking Line, riconoscibile per la livrea delle sue navi di colore rosso, collaborerà con diverse aziende europee (Deltamarin, Wärtsilä e ABB Marine) per realizzare il nuovo traghetto, la cui consegna dovrebbe avvenire nel 2020. Il design esterno ed interno della nave sarà invece sviluppato da un gruppo di importanti architetti scandinavi.

Ha detto Jan Hanses, CEO di Viking Line:  “Sfrutteremo la nostra esperienza proveniente dal Viking Grace, uno dei primi grandi traghetti al mondo ad essere alimentato con LNG per progettare la nuova unità. Grande attenzione sarà dedicata al progettare soluzioni rispettose dell’ambiente, comprese le nuove innovative applicazioni a basso consumo energetico.  Da anni lavoriamo e pianifichiamo nuove costruzioni sempre più eco friendly, nell’ambito delle Autostrade del mare in modo da sfruttare i fondi ad esse destinate.”

Xiamen Shipbuilding e Viking Line si daranno appuntamento in primavera 2017 per firmare il contratto finale dal valore di 190 milioni di euro, possibile che nel contratto venga inserita un opzione per realizzare un unità gemella.

Molti appassionati ed esperti del settore ben conoscono il VIKING GRACE, traghetto antesignano di tutti quelli alimentati a LNG, è lungo 218 metri, largo 31.8 metri ha una stazza lorda di circa 57.000 tonnellate ed è in grado di accogliere al suo interno 2.800 passeggeri, oltre ad avere 1.275 metri lineari per ro-ro da carico e 1.000 metri lineari per automobili.

vikiing grace