L’autorità portuale di Port Everglades (Usa) ha accolto con molto entusiasmo il ritorno in porto per la nave Crystal Serenity della compagnia di lusso Crystal Cruises ed il suo comandante Egil Giske.

Ha commentato il direttore di Port Everglades: “Siamo molto onorati che la compagnia Crystal Cruises si ritornata presso il nostro porto, scegliendolo come home-port dopo una assenza lunga 10 lunghi anni.”

Crystal Cruises è una compagnia crocieristica di lusso statunitense, premiata più volte come la migliore compagnia crocieristica al mondo. Al momento nella sua flotta sono presenti due navi oceaniche, navi fluviali e grandi yatch oltre un areo per raggiungere qualsiasi destinazione nel mondo. A bordo viene offerto un servizio impeccabile, ad esempio è possibile provare la rinomata gastronomia del famoso Chef Nobu Matsuhisa che dirige il ristorante giapponese Silk Road o di Piero Selvaggio, Chef  del ristorante Prego.  Senza dimenticarci del “Vintage Room” la miglior vineria del mondo in alto mare.

Le due unità più grandi in flotta sono la Crystal Symphony varata nel 1995 e in grado di ospitare 940 passeggeri e la Crystal Serenity, varata nel 2003 e in grado di ospitarne 1.050.

Le crociere hanno degli itinerari differenti e molto lunghi, talvolta hanno un tema principale più che dei percorsi fissi classici.

Crystal Serenity è tornata a fare scalo in Port Everglades lo scorso 8 novembre dopo 10 anni di assenza. La nave ritornerà nel porto nel corso della stagione crocieristica 2017 assieme alla sua nave gemella, Crystal Symphony, per una stagione ricca di partenze da Port Everglades.