La prima nave da crociera della compagnia cinese Dream Cruises, Genting Dream ha fatto scalo a Singapore lo scorso 4 novembre. La nave ,partita dall’Europa sta effettuando un lungo viaggio di posizionamento.

La nuovissima unità da quasi 150.000 tonnellate di stazza ha fatto scalo in Singapore per poi orientare la prua verso il suo prossimo nuovo home-port di Guangzhou in Cina.

A bordo di Genting Dream, possono essere ospitati 3400 pax in 1674 cabine, di cui come vuole la tendenza attuale quasi il 75% di esse sono dotate di balcone privato. Particolare, unica ed esclusiva la suite denominata Dream Mansion, una speciale sistemazione che si sviluppa su due ponti con servizio di maggiordomo in stile europeo.

genting-dream-3

La costruzione di questa prima nave cinese è iniziata presso i cantieri Meyer Werft a febbraio 2015, la nave ha compiuto assistita da rimorchiatori il tradizionale percorso lungo il fiume Ems per poi giungere in mare aperto per le prove di routine. Successivamente invece ha fatto tappa a Brema (Germania) per ulteriori prove in mare prima di essere consegnata alla compagnia lo scorso 12 ottobre.

A bordo gli ospiti che sceglieranno di viaggiare con Genting Dream, possono gustare piatti della cucina regionale, asiatica e internazionale, provare degli speciali cocktail  nei 35 bar di bordo, nonché varie opzioni di intrattenimento appositamente studiate per piacere al fiorente mercato cinese.

Tra novembre e marzo 2017, Genting Dream offrirà per tutto l’anno crociere dalla durata di due notti nel fine settimana da Guangzhou (Cina) ogni venerdì, con scali a Hong Kong.